Le Trottoir alla Darsena | Piazza XXIV Maggio, 1 - Milano
Le Trottoir alla Darsena - Ritrovo d'Arte, Cultura e Divertimento
contatti    mappa
 
 
 
 
 
       
 
Eventi
 

22 Gennaio 2005 - Personale Maestro LIZZINI

L'Ultima Performance Dal Castello - Sculture in legno

22 Gennaio 2005 - Personale Maestro LIZZINI

22 gennaio 2005 a Le trottoir prosegue la mostra che l'artista LIZZINI ha voluto in contemporanea con la sua imminente scomparsa. Una mostra appena inaugurata il 18 scorso e montata dagli amici e collezionisti per l'ultima performance dell'artista; l'ultimo gesto d'arte. Quelle esposte al trottoir, sul marciapiede, sono le opere composte da Lizzini tra le mura del suo castello semidiroccato alle porte di Milano. Il ricavato della vendita delle opere, che partono da un prezzo di 1500 euro, servirà agli eredi per mantenere il castello dedicato all'arte e per far rivivere gli insegnamenti del maestro per la rigida applicazione del "comune" e del "semplice" nell'arte, che affascina nel Lizzini per aver prodotto irrompente forza virile negli improvvisi colori e nei ferri e legni lasciati ancora semi grezzi. (Running) ..................................................Inviate le Vs. email: letrottoir@gmail.com

Inserito il 03.04.2005

23 Gennaio 2005 -IL VIANDANTE

Prosa e Poesia - Al 1° Piano - Tutte le domeniche a Le Trottoir -

23 Gennaio 2005 -IL VIANDANTE

Continuano con, come ospite, Icaro Ravasi. Il poeta cantautore fa parte di quella generazione (Kerouac, Corso ecc.) della sperimentazione “on the road” e ricava da questa esperienza l’idea di una ricerca poetica originale che fonde letteratura, segnaletica stradale e arte figurativa. Ravasi, personaggio storico della Brera notturna e Viandante ad honorem, dimostrerà in questo intervento, la sua arte vera, magica e tenera. Valore aggiunto per un luogo, diventato ormai perlopiù, un tempio di mercanti. Ingresso libero Per info 02 8378166 www.letrottoir.it www.viandante.com

Inserito il 03.04.2005

24 Gennaio 2005 - ZEROQUATTRO - Fumetto

Presentazione delle 4 sconvolgenti STAR - Lunedì - dalle ore 20

24 Gennaio 2005 - ZEROQUATTRO - Fumetto

Il primo numero del nuovissimo fumetto Zeroquattro di Simone Bazzanella e Federico Giretti. Protagoniste quattro sconvolgenti STAR, quattro ragazze a Milano, bionde brune in chiaroscuro, quattro ex stuntwomen, ambientato sui Navigli e a Le trottoir. Il soggetto è il pubblico stesso de Le trottoir. Simone (What_if, Monipodio) è lo sceneggiatore, disegnato da Federico Giretti (What_if, Lapilli), Davide Gianfelice (John Doe, Lapilli), Antonio Campo (Pony Girl, Lapilli), Denis Medri (Sans Dieu), Mabel Morri (Vite Comuni) e Luciano Regazzoni; Il fumetto Zeroquattro, in vendita nel locale, contiene quattro storie brevi con protagonista una delle ragazze oltre a una storia ambientata a Le trottoir intitolata "Tequila for four"! Il fumetto è a colori. L'albo contiene inoltre un "dietro le quinte" con schizzi, bozze e un'introduzione di Andrea G.Pinketts. La serata a Le trottoir che è inserita nel contesto del "pink monday", il lunedì milanese inventato da Running, prevede anche due eventi speciali, la musica "live" di Gange Band e una modella, la star di Zeroquattro, che poserà per il pubblico e i disegnatori. Il pubblico potrà acquistare per 3euro il fumetto personalizzato con un disegno raffigurante una delle Zeroquattro nella posizione scelta per la modella sul palco e potrà vedere sul maxischermo il proprio disegno nascere in tempo reale.

Inserito il 03.04.2005

30 Gennaio 2005 - TOKYO - IL VIANDANTE

PROSA e POESIA - Ogni Domenica dalle 19.30

30 Gennaio 2005 - TOKYO - IL VIANDANTE

LE DOMENICHE DEL VIANDANTE - Tokyo Night - Continuano gli appuntamenti col gruppo del Viandante che questa sera propone uno spettacolo dai forti contenuti sperimentali. Un omaggio a Tokyo, al Sol Levante e alla sua cultura. Attraverso cortometraggi, poesia, video arte, musica e performance, il gruppo che tutte le domeniche anima d?arte e contaminazioni il secondo piano del celebre ritrovo d?arte, tenterà di dare una visione d?insieme della complessa e sfaccettata cultura giapponese: manga, erotismo, fantascienza, haiku e forme poetiche tradizionali, celebrazione della metropoli più grande e pulsante del globo, arti marziali, incensi e cartoni animati, per un?ora e mezza d?intrattenimento culturale mai visto prima. Un incontro-evento che non potrà non stupire per la qualità e la quantità degli elementi messi in campo.

Inserito il 03.04.2005

31 Gennaio 2005 - Le Trottoir NEWS CUP 2005

Conduce Francesca Caetani Lovatelli

31 Gennaio 2005 - Le Trottoir NEWS CUP 2005

Partenza del NEWS CUP 2005. Dopo l'assegnazione del Premio "NEWS CUP 2004", conferito dagli artisti, musicisti e scrittori che sono passati da Le Trottoir, o che lì hanno presentato le proprie opere, si svolgerà la prima Nomination NEWS CUP 2005 per il giornalismo. Francesca Caetani Lovatelli, 1° Premio 2004, conduce la prima "segnalazione" per il mese di gennaio e narrerà i segreti che a suo parere sono ancora nascosti nei servizi e nelle programmazioni che in questo momento stanno ottenendo maggiore successo e hanno maggiore riscontro sulle più rinomate testate e televisioni. Il NEWS CUP per il 2004 è stato conferito per conto di Running de Le Trottoir da Andrea G Pinketts (scrittore) per la LETTERATURA, da Michelangelo Jr (pittore) per l' ARTE VISIVA, da Paolo Olnaghi (filosofo) per la POESIA, dal maestro Florio (creativo ceramista, pittore e promotore della ARTISTOCRAZIA da lui applicata fin da quando giovane frequentatore dell'Accademia Di Brera era conosciuto come maestro Luciano Paccagnella 3498753805) per il CONCETTO.

Inserito il 03.04.2005

2 Febbraio 2005 - ANGELO CUCCHI -

Prima Personale Del Pittore Milanese

2 Febbraio 2005 - ANGELO CUCCHI -

Nato nell'aprile del 1974 a Rho, cittadina satellite di Milano da una famiglia medio borghese, il padre dirigente informatico di una multinazionale, la madre parrucchiera prima di essere impiegata in una scuola. Cucchi vive l'adolescenza in complicità con due giovani sorelle e dal nonno paterno assorbe, nei brevi momenti dei loro incontri, la passione per l'arte e per la pittura in particolare. Dopo il liceo a Parabiago si trasferisce a Pero, alle porte di Milano, in quel periodo all'età di 15 anni inizia la sua carriera artistica. E' allora che la sua passione, che si manifestava solo nell'interesse per l'arte, le mostre e i maestri dell' 800, si trasforma in qualcosa d'altro; prende in mano i pennelli per dipingere quei primi lavori che si ispirano agli impressionisti, le sue opere sono figurative, i soggetti sono paesaggi ispirati da immagini fotografiche. Diciannovenne inizia a "sentire", a "valutare", ad avvertire un'altra prospettiva dell'arte contemporanea anche se la sua produzione è classica e resta ancorata a qualcosa di più innovativo nei colori e nei soggetti. Completa un corso di laurea in economia nel turbolento periodo delle frequentazioni di famosi artisti che incontra durante mostre e vernissage. Al museo Correr di Venezia resta incantato davanti alle tele dell'artista tedesco Anselm Kiefer; cambia da allora totalmente il suo modo di dipingere che lo porta alle opere oggi esposte dalle quali si riconosce l'influenza che l'artista ha subito ispirandosi allo stesso Kiefer, Roeschenberg, Basquiat, Savinio, Picasso, Francesco Chieppa... L'arte in diverse forme ha sempre fatto parte della sua vita; studia anche musica per un breve periodo, suona il piano che ha un ruolo importante per la sua ispirazione artistica. Poeta dall'età di 11 anni, scrive parole e poesie. Finalmente, dopo un lungo periodo in cui l'ispirazione e l'esperienza si sono alternate in periodi floridi e momenti di assoluta assenza, espone al pubblico i propri quadri in una mostra che per la prima volta accade a Le Trottoir.
(Running)

Inserito il 03.04.2005

6 Febbraio 2005 - STANISLAO PACUS

Mostra Personale

6 Febbraio 2005 - STANISLAO PACUS

Nell’eterna, confusa ricerca che faccio attorno a me, e nel profondo del mio essere, guardando nei cassetti più nascosti della mia sensibilità d’artista, filosofeggiando pure, ad un certo punto, ho trovato i Raspi: sono tele molto ricche di colore, quasi tutti di piccole dimensioni. Dipinti ad olio, ma anche in acrilico con modalità pittorica informale… e il colore buttato alla vigliacca, steso con la spatola e sul bordo del telaio, vicino ai chiodini che tengono fissata la tela, ma anche dietro, un ricciolo di corda ed innesti di bastoncini di terracotta o di legno.Tutto qui. Un bel gruppo di raspi sono bruciati nel rogo dell’atelier di San Donato Milanese del 14.4.2002. Ho tentato di rifarli, ne ho rifatti solo due, poi mi sono stancato e ne ho prodotto altri. Quando mi sono messo a dipingerli verso la fine del 1997 il fastidium vitae era assillante. I Raspi sono sintesi di un disagio esistenziale forte. E’ come se uno avesse in gola un osso, una lisca di pesce che non va né su né giù, oppure come se una mano ti stringesse un polmone. I Raspi dimostrano, se ce ne fosse ancora bisogno, questo schifo di vita. Ma voi non fateci caso, i bei colori e non pensate al resto. Stanislao Pacus San Donato Milanese 24 febbraio 2003

Inserito il 03.04.2005

210205 - TIBET - Visto attraverso le foto di ANDREA MATURI

21 FEBBRAIO 2005

TIBET

Inserito il 03.04.2005

24 Febbraio 2005 - ANDREA MATURI

In TIBET from NEWYORK

24 Febbraio 2005 - ANDREA MATURI

Ogni foglio, ogni muro, ogni legno era materiale utile per sfogare il desiderio di realizzare ciò che vedeva, sentiva, immaginava. Da piccolo il suo unico desiderio era disegnare, solo disegnare e sempre disegnare. I suoi studi si orizzontano verso il perfezionamento di queste tecniche e passa da esperienze fumettistiche (diplomato alla Scuola del fumetto) a corsi di pittura, a esperienze varie sia nell’uso dei colori che nell’utilizzo di vari materiali che riesce a rendere vivi e personalizzati. Le tecniche variano e così pure i soggetti quando scopre la bellezza e la ricchezza della natura e dei viaggi, il tutto riprodotto con quel suo tocco personale che sempre risente del suo spirito arguto,fumettistico e leggermente irreale e irrazionale. I viaggi reali e i viaggi immaginari. Tutto si amalgama, tutto prende forma e tutto viene riprodotto in una mescolanza di ricordi, collegamenti, colori, natura, monumenti ,spiritualità e musica. Resta affascinato da ogni cosa. Arte, bellezza e poesia sono gli artefici della sua ispirazione e le donne il contorno delle sue opere che corniciano tanto il suo pensare che le sue fantasie.Tutto è fonte di ispirazione e di sperimentazione ed è in questa ottica che la sua visione non accademica lo spinge a raccontare per immagini e concetti tutto quello che per tutti è l’ignoto,il fato,il caso,il nulla.Come per l’arte precolombiana , l’ antica arte degli elementi, sta nella forza della natura che la rende al suo cospetto come il suo carburante .Per amalgamarli agli occhi di chi vede ma non sa spiegare.Come per un’antica reminiscenza la mente e il fare ne determinano il risultato e si mostrano integri ai suoi occhi . Andrea Maturi ha lavorato dal campo dei fumetti alla pubblicità. Ha creato una linea negli accessori femminili dipingendo soggetti reali, riproducendo quadri e creando figure astratte rendendo così pezzi unici e firmati borsette, portafogli e oggettistica varia. Andrea Maturi Via Mecenate 30-Milano E-mail: andrea_maturi@yahoo.it

Inserito il 03.04.2005

27 Febbraio 2005 - IL VIANDANTE -

Domenica - Paolo Ornaghi

Continuano gli appuntamenti con cortometraggi, poesia, video arte, musica e performance a cura del gruppo Viandante. Continuano le domeniche di commistione e dialogo tra le arti. Questa sera i viandanti (Balducci, Doria, Morzetti, Ornaghi, Turati e Orietti) offriranno il meglio della loro produzione strizzando un occhio al cabaret ed alla risata. Un incontro colorato e frizzante in cui la poesia diventerà puro intrattenimento, in cui la musica e le immagini parleranno come voci agli spettatori. Ingresso libero Sala superiore Per info 02 8378166 www.letrottoir.it www.viandante.com

Inserito il 03.04.2005

1 Marzo 2005 - GIRAMI ALESSANDRO

PERSONALE - Dal 1° Marzo al 20 Marzo

1 Marzo 2005 - GIRAMI ALESSANDRO

Girami Alessandro Nato a Milano nel 80, vive e lavora a Locate Triulzi, piccola cittadina dell’interland milanese, ha studiato scenografia presso l’Accademia Di Belle Arti di Brera. Presento questa serie di dipinti che includono l’unico impulso che mi spinge ad avere questa forma espressiva. La Libertà. Tale sentimento che mi trattiene persino dall’incorniciare interamente le mie opere, infatti, queste hanno tutte la libertà di lasciare fluire il colore sulla superfice, senza sapere esattamente dove si fermerà al momento della conclusione dell’opera. Queste vestono generalmente un solo angolo di cornice. L’angolo da cui le mie opere partono per essere liberate alla loro sorte.

Inserito il 03.04.2005

1 Marzo 2005 - EVALLINI CHRISTIAN

PERSONALE - Dal 1° Marzo al 20 Marzo

1 Marzo 2005 - EVALLINI CHRISTIAN

Evallini Christian, nato a Milano nel 78, ha frequentato la scuola di decorazione e arte applicata al castello sforzesco di Milano, vive e lavora a Locate di Triulzi. Con la diffusione della forma imposta ben leggibile e calcolabile, creo quadri in rillievo visti come corpi e rappresentati a strati come corazza per nascondere gesti ed emozioni piu' spontanei come un getto di colore che da una prigione evade da una imposizione di gesti freddi e troppo prevedibili, mostro un urlo, molto spesso soffocato,come malessere interno con colori che "friggono" per poi "esplodere" da un atteggiamento imposto e non voluto.

Inserito il 03.04.2005

6 Marzo 2005 - CONCORSO LETTERARIO Le Trottoir 2005

Conduce Michelle Vasseur

Dopo il positivo risultato ottenuto dalla prima edizione del "Concorso Letterario Le Trottoir” prende il via la seconda edizione 2005. Sono ammessi a partecipare autori di qualsiasi età con opere di prosa, di poesia e di saggistica, purché non premiate o segnalate ad altri concorsi. I testi dovranno pervenire, in triplice copia dattiloscritta e firmata e non dovranno superare la lunghezza massima di cinque cartelle, entro il 6 marzo 2005. La caratteristica di questo premio è data da una duplice valutazione delle opere presentate, da una parte vi sarà il consueto e convenzionale momento esegetico sotto il profilo testuale e successivamente la presentazione dell’opera letteraria sul piano dell’oralità, ovvero gli autori dovranno pubblicamente leggere i propri scritti a “Le Troittor” nel corso di serate che costituiranno un’occasione ludica e di cultura, uno spazio di pensiero e di divertimento originale, non solo per Milano. La Giuria sarà composta da Michelle Vasseur, paroliera e "presidente di giuria", da Andrea G Pinketts, scrittore e opinionista, da Luigi Pistillo, critico letterario e da Paolo Ornaghi, filosofo, performer e poeta. (Per informazioni rivolgersi al numero… 02 8378166 il bando di concorso è scaricabile sul sito www.letrottoir.it) Le Trottoir… Ritrovo d’arte Navigli – Darsena – P.zza 24 Maggio 1 Milano Tel.02 837 81 66

Inserito il 03.04.2005

13 Marzo 2005 - SECONDO CONCORSO LETTERARIO

Domenica h. 21,30

13 Marzo 2005 - SECONDO CONCORSO LETTERARIO

Si apre la seconda edizione del premio letterario Le Trottoir. La letteratura non è più solo il foglio scritto. Il celebre ritrovo d'arte se n'è accorto da tempo e vuole, infatti, che la letteratura si senta, si veda, si possa toccare con mano e non solo leggere o scrivere. Ecco sfilare allora i primi autori che hanno superato la pre-selezione: Caporale, Colangelo, Tagliavini, Guffanti, D'Intino e Brischetto. Conducono e giudicano Paolo Ornaghi (poeta viandante e performer) Luigi Pitillo (critico letterario) e Andrea G. Pinketts (scrittore e opinionista).

Inserito il 03.04.2005

19 Marzo 2005 - Aperitivo presentazione e distribuzione del libro... ZANOFA

di VALENTINA RUSSELLO - ore 18.00

19 Marzo 2005 - Aperitivo presentazione e distribuzione del libro... ZANOFA

Valentina Russello ha da poco vinto una piccola sfida, in barba alla crisi dell'industria culturale e alla scarsa vendita di libri nel nostro paese, è riuscita a presentare e produrre un libro artigiale, in tiratura limitata. Lo ha fatto senza elemosinare briciole dagli editori e senza nessun compromesso. Lo ha prodotto dal basso! Il libro, vincitore del premio “Stupor Sensibile” in occasione del concorso internazionale “Libri Mai Visti 2003”, indetto dall’Associazione VACA, è costruito attorno alla storia. Le illustrazioni originali (realizzate con xilografia e tirate con torchio a mano) e l’impaginazione grafica descrivono e accompagnano la favola, ripartita in 3 capitoli.

Inserito il 03.04.2005

20 Marzo 2005 - CANTO E SCUOLA DI CANTO a Le Trottoir

Brunch Domenica ore 16

 20 Marzo 2005 - CANTO E SCUOLA DI CANTO a Le Trottoir

Come ogni domenica Le Trottoir è aperto per BRUNCH dalle ore 11.30. Il prezzo conveniente di E.14.00 -tutto incluso- e gli avvenimenti musicali hanno ancor più movimentato questo tempio milanese dell'arte e della musica. Questa domenica 20 marzo dalle ore 17:
PAROLE & MUSICA opera da più di un ventennio, inizialmente con altre strutture e da diversi anni da sola, avvalendosi della collaborazione di insegnanti che si distinguono per la loro preparazione e professionalità, unite ad una grande sensibilità. E’ una gioia cantare e per noi insegnare. Lo scambio di energia tra insegnante-allievo e tra allievo/cantante-pubblico, è straordinario! Molti di noi hanno bisogno di questo, perché hanno voglia di esprimersi, di comunicare. Cantare è un abbraccio fra tecnica e anima. La tecnica è necessaria per poter affrontare performances anche in condizioni di salute o ambientali, a volte non favorevoli; grazie all’anima riusciamo a far vivere le nostre emozioni e a condividerle con altri. Ecco a chi sono rivolti i corsi : -a chi vuol parlare di sé e ha scelto di farlo attraverso le canzoni - a chi desidera imparare ad usare meglio la propria voce - a chi vuole staccarsi un momento dalla routine quotidiana, rilassarsi e divertirsi - ed a chi ha deciso di fare del “canto” la propria professione QUINDI A TUTTI COLORO CHE AMANO “CANTARE” ! Le nostre attività sono indirizzate a corsi di canto, corsi di formazione per professionisti dello spettacolo, rappresentazioni e spettacoli teatrali.
CRISTINA MASCOLO
Nata a Novara l’8 febbraio 1965, ha conseguito il diploma di Maturita’ al Primo Liceo Artistico di Milano e successivamente di anno integrativo. ESPERIENZE PROFESSIONALI Dall’età di dieci anni con i “Piccoli Cantori” prima e successivamente con il quintetto vocale “Blue Aquarius”, ha partecipato come cantante solista e corista a moltissime trasmissioni televisive in Italia, Svizzera e Germania. Ha potuto acquisire una vasta esperienza discografica come interprete di sigle televisive, jingles pubblicitari ed album sia con i gruppi suddetti che con importanti esponenti della musica leggera. Tournées con il gruppo “Blue Aquarius”, Dori Grezzi, Dario Baldan Bembo, Fred Bongusto (Italia, Argentina, Brasile) Festival di San Remo 1986. Ha condotto trasmissioni musicali ed interpretato sceneggiati radiofonici, spettacoli di prosa e musicals che la vedono impegnata come cantante, attrice, ballerina; “La storia della bambola abbandonata” regia di Giorgio Strehler “Sette sposi per sette sorelle” – musical regia di Nicoletta Ramorino “Il miracolo della Torre Velasca” regia di Umberto Simonetta “Anna prendi il badile” – musical regia di Nicoletta Ramorino Un grave incidente la costringe ad una lunga pausa. Nel 1989 presso la Nuova Accademia di Musica Moderna di Milano inizia un interessante percorso come insegnante di canto (tecnica vocale, interpretazione, polifonia) e di comportamento scenico. Mette in scena i musicals “Jesus Christ Superstar” ed “Hair” dei quali cura riduzione, adattamento e regia. Nel 1994 ottiene il riconoscimento di autrice di testi dalla S.I.A.E. Costituisce la Compagnia Teatrale “I Musicanti” con la quale prepara lo spettacolo”Be in …Hair” (autrice e regista) che effettua numerose repliche in teatri di Milano e provincia. Dal 1996 dirige “Parole & Musica” – scuola di canto – ed in seno ad essa prosegue la sua attivita’ didattica che si è estesa anche all’allestimento dei musicals “Godspell” e “The little shop of Horror” dei quali ha curato adattamento e regia.
JOSE’ MASCOLO
PIANISTA DI MODERN JAZZ – COMPOSITORE – ARRANGIATORE Da sempre collaboratore di Fred Buongusto, realizza con lui dischi, spettacoli teatrali e tournées in tutto il mondo. E’autore di colonne sonore di sceneggiati televisivi, telefilms e spettacoli di musica leggera. Da “Venga a prendere il caffè da noi”, ha diretto le musiche di 21 films, due dei quali sono stati premiati con il nastro d’argento: “Malizia” e “La Cicala”, collaborando con registi come Alberto Lattuada, Sandro Bolchi, Salvatore Saperi e Dino Risi. Ha partecipato a tournées internazionali,. Per il Teatro Sperimentale Italiano con Vittorio Gassman ed ha convinto Enrico Montesano a cantare per la prima volta nel film “Il furto è l’anima del commercio”. Come direttore d’orchestra dirige esecuzioni televisive alla N.B.C. di Londra, San Paolo, Rio de Janeiro, Tokyo e l’orchestra del Festival di Atene. Ha arrangiato per Petula Clark, Shirley Bassey, Liza Chan, Connie Francis, i Minstrels e collaborato con Don Costa, Jimmy Haskell e Bobby Hart. Per la sua musica firma un contratto con la Warner Bros, è in classifica con il brano “Mal di Luna” ed Herbie Mann lo vuole all’Atlantic. Contemporaneamente trova il tempo di tuffarsi nel jazz suonando con Louie Bellson sedici momenti di “feel”. Con Nicoletta Ramondino fonda il Centro Teatro Attivo e successivamente da vita alla Nuova Accademia di Musica Moderna. In queste scuole insegna personalmente e si avvale della collaborazione di professionisti fra i più prestigiosi del mondo dello spettacolo. Dal 1996 dirige e insegna a “Parole & Musica” – scuola professionale di canto e musical – compatibilmente alla sua attività primaria di pianista, compositore e arrangiatore. Per contatti: 02/473637 - 347/3201281

Inserito il 03.04.2005

3 Aprile 2005 - h.21,30 - CONCORSO LETTERARIO Le Trottoir

Seconda serata di Pre - selezione - DOMENICA

A Le Trottoir il prossimo 3 aprile si svolgerà la seconda serata di pre – selezione della seconda edizione del concorso letterario aperto alle composizioni di poesia e di prosa, sia edite che inedite di autori di tutte le età. I pre - selezionati, che hanno superato diverse fasi selettive, assai dure per via dell’alto numero di partecipanti giunti da diverse parti d’Italia, saranno: Eliana Olivotto, Simone Ciclitira, Alex Bevilacqua, Roberta Garavaglia, Massimo Guercio e Massimo Morzetti. Essi leggeranno sul palco dell’interessante e sempre vivace locale milanese le loro opere scritte appositamente per il concorso. La serata sarà condotta dai tre membri della giuria: Luigi Pistillo, Paolo Ornaghi ed Andrea G. Pinketts. (Per informazioni 02 837 81 66, www.letrottoir.it )

Inserito il 03.04.2005

7 Aprile 2005 - DANIELE GENOVA

GIOVEDI dalle ore 20. - Esordio nell'arte scultorea

7 Aprile 2005 - DANIELE GENOVA

Il 1° aprile, in serata, a “ Le Trottoir” ritrovo d’arte e cultura di Piazza XXIV Maggio a Milano, sarà inaugurata la mostra Ceramiche di Albissola “LE MASCHERE DEL MISTERO”. L’ opera, composta da dodici maschere, realizzate dallo scrittore noir Daniele G. Genova, ispirate e in omaggio all’omonimo libro di Raffaele Crovi, è stata resa possibile grazie alla consulenza del maestro Gianni Celano Giannicci e alla disponibilità di Tullio Mazzotti, titolare della Bottega D’Arte Mazzotti in Albissola Mare, dal 1903. L’evento sarà dedicato all'altro scrittore noir Andrea G Pinketts, fraterno amico dell'autore Genova e a madame Michelle Vasseur inventrice, con il leggendario Running Mannarelli, del concetto Letrottoir. www.letrottoir.it

Inserito il 06.04.2005

8 Aprile - PIETRO LUCERNI

Personale dell'artista e fotografo

8 Aprile - PIETRO LUCERNI

Buongiorno Running e Michelle Vasseur, scusate il ritardo nell'inviare il materiale ma sono rimasto all'estero più di quanto avessi preventivato allego alcune opere che saranno esposte a Letrottoir dal 1 aprile 2005. Sono emulsioni su carta e non propriamente fotografie, sono pezzi unici poichè non esiste il negativo e sono quindi irriproducibili, numerate e catalogate, e non è prevista la produzione di multipli o riproduzioni.
P I E T R O L U C E R N I
F O T O G R A F O - C.SO SAN GOTTARDO 15, MILANO +39347 8963102 +3902 36534091 pietrolucerni@fastwebnet.it
Pietro Lucerni nasce a Milano il 16 aprile 1973. dove si diploma all’Istituto Superiore di Comunicazioni Visive di Milano. Nel 1992 vince il concorso al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma dove frequenta per tre anni il corso di direttore della fotografia -fondamentale sarà l’incontro con il grande direttore della fotografia Vittorio Storaro-. Nel 1994 lavora al laboratorio di restauro della Sopraintendenza dei Beni Artistici di Brera, per il recupero e restauro di pellicole e lastre fotografiche. Nel 1995 si trasferisce negli US e vi rimarrà per circa un anno lavorando tra New York e Miami come fotografo di moda. Nello stesso anno si inaugura la sua prima mostra, curata da Maria Mulas, alla Hands Gallery di New York. Nel 1996 a Milano apre un suo atelier avviando numerose collaborazioni con riviste di moda e agenzie pubblicitarie. Nel 1998 realizza il libro fotografico BMW per la celebrazione dei 60 anni in occasione del lancio della Serie 3. Il libro “L’auto vista con gli occhi della moda” in collaborazione con la Camera della Moda Italiana e le immagini costituiranno una mostra itinerante all’aperto, che toccherà le piazze delle maggiori città d’Europa. Nello stesso periodo collabora con il corpo di ballo del Teatro alla Scala in un percorso di ricerca fotografica sulla danza e sul movimento, che nel 1999 diventerà una mostra dal titolo “Mind over Matter”, per la raccolta fondi a favore dell’ ANLAIDS in occasione della manifestazione biennale “Convivio” ( 46 stampe in bianco e nero di 100 cm x 80 cm ). È in questo periodo che inizia il suo percorso di sperimentazione con i materiali Polaroid. A New York lavora con il grande fotografo Houard Shatz e nel suo studio conosce il coreografo e ballerino David Parson con il quale collabora per la realizzazione di alcune scenografie della sua tournè americana. Nel 1999 viene inaugurata un’altra personale alla Soho Triad Fine Art Gallery di New York dove espone una serie di stampe in bianco e nero raffiguranti corpi di ballerine e danzatrici. Nel 2000 firma una campagna pubblicitaria che vincerà il premio come miglior pubblicità low budget dell’anno. Nello stesso periodo inizia una collaborazione con l'Istituto Europeo di Design di Milano, dove insegna fotografia e comunicazione. Nel 2001 si avvicina nuovamente al cinema e lavora come regista alla realizzazione di videoclip di musicisti italiani e internazionali, di cui realizza anche alcune copertine. Nel frattempo la sua ricerca fotografica, influenzata dalla pittura, si concentra sul ritratto di nudi femminili e materiale Polaroid arrivando al perfezionamento di una particolare e personale tecnica di trasferimento dell’emulsione su carta e su tessuto. Questo procedimento prevede tra l’altro l’eliminazione del negativo nel procedimento di stampa, poiché il trasferimento dell’immagine avviene direttamente dal supporto dell’emulsione rendendo le opere uniche e irriproducibili. Nel 2002 collabora con Atelier Quattordici Grafica Upiglio, e con i maestri di stampa e incisione Daniela Lorenzi e Daniele Upiglio, insieme ai quali arriva a un ulteriore perfezionamento della sua tecnica di trasferimento utilizzando carta a mano in puro cotone. Nel 2004 gli viene affidata la realizzazione di un altro libro fotografico dal titolo “ PORTRAITS OF EXTRAVAGANCE” per conto delle Edizioni Condè Nast – Vogue gioiello, in collaborazione con il Rotary International e la casa d’aste Chrysties. Il libro contiene quarantatre ritratti di ballerine, attrici e modelle, ognuna delle quali interpreta un gioiello. In questo periodo e impegnato nella realizzazione della sua nuova personale, curata da Maria Cristina Cuccoli, presso lo spazio espositivo di Stuart Waitzman, in Via della Spiga 1, a Milano. Pietro Lucerni a Le Trottoir dal 1 aprile 2005

Inserito il 06.04.2005

10 Aprile 2005 - TCONZERO - Musica Dal Vivo -

Nuova Formazione a Le Trottoir

10 Aprile 2005 - TCONZERO - Musica Dal Vivo -

TCONZERO: LA STORIA TCONZERO nasce nell’autunno del 1999. l’infanzia non è delle più facili: cambi di formazione, infortuni, grandi difficoltà a trovare il cantante giusto. Nonostante ciò TCONZERO cresce: si costruisce una identità sonora, fa concerti (alcuni anche con una line-up esclusivamente strumentale), si autoproduce due demo (2000 e 2002) con due cantanti diversi. Nel 2003 finalmente TCONZERO trova la sua voce e raggiunge la formazione attuale. Da allora l’attenzione si concentra sull’affinare l’armonia tra la nuova linea vocale e la struttura sonora che, seppur consolidata, deve sapersi modellare per sposarsi adeguatamente con le doti del nuovo vocalist. Tutto ciò non impedisce al gruppo di esibirsi dal vivo, in diversi locali della Lombardia ( tra cui il Bloom di Mezzago e Le Trottoir di Milano) e del Canton Ticino (Living Room a Lugano). Il frutto di questi due anni di lavoro è il terzo demo autoprodotto, laghi salati, registrato nel 2004 e pubblicato all’inizio del 2005. Proprio attraverso la diffusione di questo demo i Tconzero sperano di trovare nuove occasioni per suonare dal vivo e per farsi conoscere. CONTATTI Diego O0393409435982 themuro@hotmail.com Tconzero - originali italiani - andrea pellegrini -chitarra 3282497748 - randal@libero.it - diego pirola 340943592

Inserito il 12.04.2005

10 Aprile 2005 - CONCORSO LETTERARIO

Serate d’animazione letteraria

Continuano le serate di pre-selezione per la finale del secondo concorso letterario. Nella sala superiore del frizzante locale artistico milanese, questa sera si avvicenderanno sul palco sei nuovi autori reduci vincenti della pre selezione del concorso letterario. Un appuntamento con la letteratura che diventa intrattenimento, un incontro in cui prosa e poesia si fonderanno alla performance ed alla gestualità teatrale. Gli autori De Salvo, Parravicini, Ratti, Balducci, Clemente e Limone coordinati e introdotti da Andrea G. Pinketts, Paolo Ornaghi e Luigi Pistillo si avvicenderanno sul palco rendendo concreti al pubblico i loro scritti.

Inserito il 12.04.2005

11 Aprile 2005 - Musica Dal Vivo - SETTE NOTTI

1° Piano dalle ore 20: JAZZ - LOUNGE - BOSSANOVA - POP

11 Aprile 2005 - Musica Dal Vivo - SETTE NOTTI

VENITE AL JAZZ & RUN
TUTTI I LUNEDI e MERCOLEDI dalle ore 20 al 1° Piano de LeTrottoir

Inserito il 12.04.2005

13 Aprile 2005 - DABOO - personale dell'artista francese

Penerazioni Imperfette: OMAGGIO A MILANO

13 Aprile 2005 - DABOO - personale dell'artista francese

Penetrazioni Imperfette
Daboo? Un soprannome che mi porto dai primi anni di scuola, deriva dall’abbreviazione del mio vero nome. In Asia, ha avuto il vantaggio di appartenere foneticamente a molti linguaggi e di poter veicolare altri significati (per esempio, quello di 妥部, dabu, ossia “elemento in pace”, in giapponese). Mi piace vedere questo nome come un elemento capace di interagire con altre parole come “Taboo” o “Buddha”, o di prendere la forma di altri oggetti, a seconda del contesto…un esempio di relatività e interdipendenza. ______________________________________ Una formazione scientifica -e classica- di stampo europeo mi ha dato molte certezze. Ma questo legato culturale non ha potuto resistere al duplice attacco di una esperienza di vita decennale in Asia (Cina e Giappone) ed un lavoro nell’area maggiormente quantitativa della finanza internazionale (i prodotti derivati). Il razionalismo si è transustanziato e dal bozzolo è emersa una nuova realtà. I miei centri di ricerca sulla interpenetrazione delle diverse dimensioni della realtà (spirituale, materiale, sociale), hanno preso spunto da alcuni recenti risultati nella ricerca scientifica e disegnano -inattesi- paralleli con gli insegnamenti delle tradizioni mistiche o spirituali. Per esempio, la serie Camuffamenti interpreta la relazione tra mente, linguaggio, corpo e natura. Forme semi-realiste e matrici a rete vengono usate per esprimere la permeabilità tra questi concetti astratti così come sono stati sperimentati nelle spiritualità orientali del Buddismo [Sator9], del Taoismo [Wuei23] e dell’Induismo [Grinaut12]. La seconda serie di dipinti si confronta con la impermanenza degli oggetti materiali e la loro continua trasformazione in matrici di energia com’è stato dimostrato dalle più avanzate ricerche della fisica moderna (principio della incertezza, fisica delle particelle, teorie dei campi ecc...). I tre dipinti della serie Oggetto, Energia e Relazione, mostreranno una progressiva fusione tra l’elemento oggettivo (la Terra), l’elemento energia (lo scenario Cosmico) e l’elemento relazionale (la linea curva) utilizzando esempi simbolici del Taoismo [Cosmologia|I Ching], della biologia [Biologia|xx] e della psicologia [Psicologia|Sintome]. Infine, la serie BKS (Bionic Knot Structure) è un gruppo di tre sculture dipinte che rappresentano forme umane astratte dimezzate con le figure suturate sullo sfondo in uno stato di contenimento. Dipinte ciascuna in un colore diverso e con un diverso sistema di sutura [Ragazzo in Giallo|Corda], [Madonna in Porpora|Cavo] e [Uomo in Blu|Catena], e con lo stesso materiale che forma anche la matrice di base della figura, essi personificano l’ambivalenza del nodo. In molte scienze, infatti, per esempio nella Teoria dei Nodi in matematica o il simbolo del Nodo Borromeo in psicologia, il nodo è utilizzato per rappresentare gli aspetti costruttivi strutturali della realtà umana in opposizione alla sua consueta interpretazione negativa come strumento di cattività.

Inserito il 12.04.2005

18 Aprile 2005 - IL BOIA

THRILLER di Edoardo Montolli - Giornalista Cronista NOIR -

18 Aprile 2005 - IL BOIA

- IL BOIA - Lunedì 18 aprile durante il solito "pink monday" inventato da Running Mannarelli per una Milano diversa e più vicina ad altre realtà metropolitane internazionali, Edoardo Montolli già da tempo conosciuto dal popolo de Letrottoir, presenterà IL BOIA l'opera letteraria più importante, e affascinante, del famoso cronista NOIR milanese. La storia anche biografica verrà discussa dall'inesauribile Andrea G Pinketts e da altri conosciuti giornalisti e scrittori che parteciperanno alla serata nelle sale superiori de Le Trottoir dalle ore 20. Non è necessaro l'invito ma una prenotazione può garantire un posto privilegiato e un autografo dell'autore sul libro che potrà essere acquistato quella stessa sera a Le Trottoir... www.letrottoir.it - letrottoir@gmail.com

Inserito il 12.04.2005

24 Aprile 2005 - FOLL FIGHTER

Musica dal vivo - Dalle ore 20.30 alle 3 am

24 Aprile 2005 - FOLL FIGHTER

Il 24 aprile a le trottoir la darsena di piazza xxiv maggio 1 ci saranno i fool fighters, ovvero Dany e Frank, due musicisti di Milano che hanno deciso di dedicare parte del loro tempo per rendere omaggio ai FOO FIGHTERS (www.foofighters.com), gruppo che sta proseguendo il lavoro iniziato dai NIRVANA (Dave Grohl), che ci ha influenzato molto negli ultimi anni. La scelta è atipica, perchè hanno arrangiato 22 loro canzoni in versione acustica( chitarre e voce) e il risultato sembra molto originale. Da gennaio 2005 si propongono sulla scena Milanese, come unica Tribute Band

Inserito il 12.04.2005

MUSICA DAL VIVO + DJ - Tutti i giorni ..................................................

Programma settimanale Da LUNEDI 11 Aprile - A Domenica 17 Aprile 2005

MUSICA DAL VIVO   +  DJ  - Tutti i giorni ..................................................

LE TROTTOIR LIVE MUSIC - OPEN EVERY DAY from 6 p.m. - SATURDAY & SUNDAY from 11.30 a.m.


MONDAY….. 11 APRIL 2005……..LIVE MUSIC…………ARTIST……………...FROM
1ST Floor…………………………………………..ROCK BAND…………SCIARADA………..…20.00
2nd Floor…………….………………. .…………..JAZZ & RUN…………SETTENOTTI…..….....19.30
2nd Floor…………….………………...…………..DJ – R&B……………..ANDREW…………....24.30

TUESDAY…..12 APRIL 2005…….. LIVE MUSIC………....ARTIST…………..….FROM
1ST Floor…………….………………...…………..BLUES & ROCK……..BLUESMAN………….20.00
2nd Floor…………….……………….. .…………..DJ – TECNO………….ANTONY……………..21.00

WENDSDAY .13 APRIL 2005………LIVE MUSIC….……..ARTIST……………...FROM
1ST Floor…………….………………...…………..SOUL - ROCK………..SOULSPINNER…….…20.00
2nd Floor…………….………………...…………..JAZZ & RUN………….BIFEZZI TRIO…......…..19.30
2nd Floor…………….………………...…………..DJ – R&B………….......MAGID……………….24.30

THURSDAY…14 APRIL 2005……..LIVE MUSIC………….ARTIST…………….FROM
1ST Floor…………….………………...…………..ROCK…………………DAVE MULDOON….20.00
2nd Floor…………….………………...…………..DJ – R&B……………...DANIEL IBIZA……..21.00

FRIDAY……...15 APRIL 2005……..LIVE MUSIC………….ARTIST…………….FROM
1ST Floor…………….………………...…………..POP - DANCE…………STARDANCE…..…..21.00
2nd Floor…………….………………...…………..DJ – R&B………….......DANIEL IBIZA………21.00

SATURDAY…16 APRIL 2005……..LIVE MUSIC………….ARTIST……………..FROM
1ST Floor…………….………………...…………..R&B - RAP……………FREESOUL……….…..21.00
2nd Floor…………….………………...…………..DJ – R&B……………...LEON…………….……21.00

SUNDAY……..17 APRIL 2005……..LIVE MUSIC………….ARTIST……………..FROM
1ST Floor…………….………………...…………..ORIGINAL ROCK.…..TCONZERO……...…....21.00
2nd Floor…………….………………...…………..DJ – TECNO, R&B…...MICKEL…………….…21.00

Inserito il 12.04.2005

17 Alprile 2005 - IL VIANDANTE - PROSA E POESIA

Tutte Le Domeniche - Ore 20 - Entrata Libera - 1° PIANO

17 Alprile 2005 - IL VIANDANTE - PROSA E POESIA

DOMENICA 17 aprile – h. 21.30 – Le Trottoir - piazza XXIV maggio 1 - Milano LE DOMENICHE DEL VIANDANTE - Tutte le domeniche a Le Trottoir- Continuano gli appuntamenti con cortometraggi, poesia, video arte, musica e performance a cura del gruppo Viandante. Continuano le domeniche di commistione e dialogo tra le arti. Questa sera i viandanti (Balducci, Doria, Morzetti, Ornaghi, Turati) nell’intimità della sala superiore, si esibiranno nel loro classico e unico spettacolo in cui la poesia prende forma concreta coadiuvata dalla musica dalla gestualità teatrale, dalle video proiezioni multimediali, dal dialogo tra i poeti e con interventi dei numerosi scrittori che animano il ritrovo d’arte. Un incontro colorato e frizzante in cui la poesia diventerà puro intrattenimento, in cui la musica e le immagini parleranno come voci agli spettatori. Ingresso libero Sala superiore Per info 02 8378166

Inserito il 16.04.2005

Domenica 24 Aprile - Domenica del viandante

Concetto Serranò in concerto per la presentazione dell'album Autotram

Domenica 24 Aprile - Domenica del viandante

Oggi il Viandante avrà un gradito ospite: Concetto Serranò. Artista attivo da diversi anni, collabora con i cabarettisti del laboratorio milanese "Scaldasole". Fonda nel 2001 il "Caravanserraglio", movimento di cantautori e poeti milanesi che ottiene da anni una grande affluenza di pubblico e una forte eco di stampa. Oggi Concetto Serranò è un artista maturo e di forte carisma, in grado di coinvolgere fortemente il pubblico, grazie ad uno spettacolo di notevole impatto, carica ed energia; e a contenuti accattivanti che puntano dritto al cuore. Il suo genere è stato più volte definito un cantautore "folk'n'roll". Concetto Serranò, detto Cocò, a guardarlo (baffoni neri corvini e coppola da brigante), incarna già a prima vista l?immagine di un italiano ormai pressoché estinto. Figlio di papà calabrese e mamma siciliana, conosce da vicino, fin dalla tenera età le meraviglie del profondo sud italiano ed il mare, assieme ai vecchi "paesielli" incantati, diventano per lui un forte riferimento. Nato e cresciuto a Milano, oggi è un artista nottambulo e assiduo frequentatore di locali; è stravagante, curioso e assetato di ispirazione. "Autotram", l'album di esordio, incarna appieno la personalità di Concetto Serranò. La fisarmonica, i ritmi bandistici e tarantellati, le melodie allegre e festose, i racconti al contempo crudi ed ironici, rimandano ad un senso di appartenenza e di italianità latente nell'ascoltatore, che apre quella parte del cuore spesso addormentata dalla dispersione dei tempi moderni. L'Autotram viaggia tutta notte, lentamente, nelle circonvallazioni milanesi, osserva, annota e racconta vicende e personaggi di poetica metropolitana. Il suo conducente tenta la fuga verso un altrove lontano, fatto di mare, di sole e di vecchie Alfasud; ma il mezzo è lento ed inchiodato all'asfalto. Non restano che i ricordi, i desideri e la fantasia che sarà sempre l'ultima a morire. La città, cattiva ed accattivante, diventa così un fumetto naif. Ingresso libero Sala superiore Per info 02 8378166 www.letrottoir.it

Inserito il 21.04.2005

Martedì 26 Aprile 2005 - Presentazione del libro "Anni di Danni" di P.Ornaghi

h. 21,30 - Le Trottoir - p.zza XXIV Maggio 1

Martedì 26 Aprile 2005 - Presentazione del libro

Nel mese di gennaio 2005 esce per Arcipelago Edizioni, Anni di Danni, una raccolta poetica di poesia d-annata, un lavoro in cui Paolo Ornaghi, si misura con le tematiche che meglio padroneggia: l’esistenza e tutte le sue molteplici sfaccettature. La poesia viene intesa come impegno morale e civile, senza dimenticare il trasporto e l’enfasi che questa forma espressiva richiede. Il libro è arricchito da incisioni originali dell’artista Chiara Belloni, da un saggio finale sull’importanza del fare poetico, e dall’avvallo di quello che viene considerato l’ultimo dei grandi poeti Italiani: Alda Merini. Questa sera l’autore presenterà il libro dialogando con il pubblico ed eseguendo un reading poetico con musiche elettroniche. NOTE BIOGRAFICHE DELL’AUTORE: Paolo Ornaghi è un acceso sostenitore di un ritorno della poesia ad ogni strato sociale, è attivo come poeta di performance e organizzatore d’eventi culturali. È fondatore e coautore di un’interessante rivista web di cultura: www.viandante.com. Ha pubblicato tre plaquette per l’indipendente Aglae Edizioni e altrettante per le edizioni artistiche Pulcinoelefante, diversi suoi testi poetici e di narrativa appaiono in rete, alcuni racconti ed interventi sono stati pubblicati da riviste milanesi e dai quaderni culturali Arrogare editi da Einaudi. Ha collaborato a trasmissione radiofoniche. Ha scritto e interpretato un’opera teatrale e realizzato video musicali e cortometraggi. Ha ricevuto diversi premi e menzioni d’onore a concorsi poetici. Vive e lavora a Milano. SCIOGLILINGUA Sono solo E so solo Di non essere solo Ad essere solo

Inserito il 21.04.2005

1 Maggio 2005 - IL VIANDANTE

Prosa & Poesia - A Dream Of Bondage

1 Maggio 2005 - IL VIANDANTE

DOMENICA 1 maggio – h. 22.00 – Le Trottoir - piazza XXIV maggio 1 - Milano LE DOMENICHE DEL VIANDANTE - Tutte le domeniche a Le Trottoir- Viandante presenta Rosa Spinto in: A DREAM OF BONDAGE Performance speciale dai forti contenuti erotici di Anna Woytas (Ofelia) con Riccardo Vezzosi al Bondage e Carlo Fatigoni al Video Sound. Verrà inoltre proiettato il film COLIBRI’ di B. De Franceschi in cui il linguaggio usato è quello della narrazione classica, da un lato e della composizione formale dall’altro. Lasciando che musica ed immagini seguano le stesse regole compositive, ora pretesto ora protagonisti della sceneggiatura e della drammaturgia. È la storia di una nascita e di una rivelazione, intesa come novello e nuovo celamento, copertura del drappo, buio del silenzio; sembra non esserci prevaricazione in tutto questo, anche se i gesti estremi, sempre e comunque apparentemente, possano dar adito ad un pensiero contrario, rovesciato, ma nella sottomissione si svela il contatto più intimo, la donazione che ha a che fare con la perdita e l’abbandono, il distacco. A seguire live music set di Eclectic Bedroom e reading del Viandante. una produzione ROSA SPINTO associazione culturale VIANDANTE ass. cult. ZAZÀ ass. cult. TACITEVOCI ENSEMBLE production www.eclecticbedroom.org Ingresso libero Sala superiore Per info 02 8378166 www.letrottoir.it www.viandante.com

Inserito il 30.04.2005

1 Maggio 2005 - MOISES SANTOS - Performance sul NAVIGLIO con 3000 barchette

BARCHETTE - Tremila sulle acque del naviglio -

1 Maggio 2005 - MOISES SANTOS - Performance sul NAVIGLIO con 3000 barchette

Dal 156 dell'Alzaia del Naviglio, appena di fronte alla vecchia Richard Ginori, saranno varate migliaia di barchette in carta, lunghe dieci, venti centimetri costruite da chiunque abbia aiutato l'artista brasiliano Moises SANTOS che a Le trottoir ha anticipato la sua installazione qui fotografata da Running sulla parete sovrastante il bar al piano terra proprio accanto al grande porticato che vede spesso Andrea G Pinketts con il suo solito sigaro in bocca attorniato da tante belle fighe che lui aggancia mano mano che queste entrano nel mitico locale di porta Ticinese che già da quando era in Brera sul marciapiede di Corso Garibaldi ..............
moisessantos1@hotmail.com

Inserito il 30.04.2005

1 Maggio 2005 - VALENTINA RUSSELLO - Mostra

ZANOFA - Xilografie tratte dall'omonimo libro illustrato

1 Maggio 2005 - VALENTINA RUSSELLO - Mostra

"Zanofa è il titolo del libro che Valentina Russello ha presentato a “Le Trottoir” il 19 Marzo scorso. La mostra, di cui ci sarà l’inaugurazione l'1 Maggio, prevede l’esposizione di 9 incisioni che illustrano il libro più altre xilografie in bianco e nero. Le xilografie, tirate con torchio a mano, narrano la storia di una strega e della sua vita in un paese che la tormenta, di una gitana e delle sue carte, di un matrimonio e di gatti alati. Le opere, tutte in bianco e nero, dai contorni forti e netti, ribadiscono, con il loro tratto, un confine tra ciò che è lecito e ciò che non lo è, tra l’interno e l’esterno, tra la pienezza e il vuoto, il silenzio, lo spazio da costruire." valentinarussello@hotmail.com - +39 347 9536094

Inserito il 30.04.2005

new LIVE MUSIC

1 MAGGIO 2005

new LIVE MUSIC

LIVE MUSIC WEEK 25-apr-05 01-mag-05

MONDAY 25-apr-05 Live Music Artist From Hr

1st Floor ROCK LE FOLLI ARIE 20,00

2nd Floor JAZZ & RUN MICHELANGELO MAZZARI 19,30

2nd Floor DJ - R&B ANDREW 24,00



TUESDAY 26-apr-05 Live Music Artist From Hr

1st Floor BLUES THE BLUES MAN 20,00

2nd Floor DJ - TECNO ANTONY BROWN 21,00



WEDNSDAY 27-apr-05 Live Music Artist From Hr

1st Floor SOUL SOUL SPINNER 20,00

2nd Floor JAZZ & RUN LIVIO BACCHETTA TRIO 19,30

2nd Floor DJ R&B MAGID 24,00



THURSDAY 28-apr-05 Live Music Artist From Hr

1st Floor ROCK DAVE MULDOON 20,00

2nd Floor DJ R&B DANIEL IBIZA 22,00



FRIDAY 29-apr-05 Live Music Artist From Hr

1st Floor DANCE STAR DANCE 20,00

2nd Floor DJ R&B DANIEL IBIZA 22,00



SATURDAY 30-apr-05 Live Music Artist From Hr

BRUNCH CANTAUTORE ?? 13,00

1st Floor R & B FREESOUL 21,00

2nd Floor DJ R&B LEON 22,00



SUNDAY 01-mag-05 Live Music Artist From Hr

BRUNCH CANTAUTORE ?? 13,00

1st Floor ??? ??? 19,30

2nd Floor DJ R&B MICKEL 21,00



Inserito il 30.04.2005

← Ritorna indietro


 
 
 

© 2019 Copyright Le Trottoir alla Darsena

Web Design by Account web solutions