Le Trottoir alla Darsena | Piazza XXIV Maggio, 1 - Milano
Le Trottoir alla Darsena - Ritrovo d'Arte, Cultura e Divertimento
contatti    mappa
 
 
 
 
 
       
 
Eventi
 

GIOVEDI 1 FEBBRAIO 2007 - PRESENTAZIONE LIBRO

DI ANDREA W. CASTELLANZA - REGISTA e AUTORE

GIOVEDI 1 FEBBRAIO 2007 - PRESENTAZIONE LIBRO

PRESENTAZIONE "OLTRE LA MACCHINA DA PRESA" di ANDREA W.CASTELLANZA (Arcipelago Edizioni ) GIOVEDI 1 FEBBRAIO ALLE ORE 21.00 a LE TROTTOIR in P.za XXIV Maggio a Milano, presentazione-happening del libro "OLTRE LA MACCHINA DA PRESA" di ANDREA W.CASTELLANZA (Arcipelago Edizioni). La nuova Bibbia per registi emergenti e appassionati di cinema. Interverranno l'attore e autore Davide Colavini di"Casomai", "Love Bugs","Zelig Off", l'editore Luciano Duò “Arcipelago Edizioni”, Running Mannarelli -Art&Entertainment Director de Le Trottoir-, nonchè registi del panorama emergente milanese. Con l' autore e regista Andrea W. Castellanza sarà presente Andrea G. Pinketts che interverrà sulla sua antica passione cinematografica. Il mondo è diventato più piccolo attraverso la comunicazione audiovisiva; le storie di cui si nutrivano i sogni dei nostri avi sono passate dal racconto orale e scritto a quello filmato. La cultura prevalente è oggi quella audiovisiva che offre narrazione, fascinazione, attualità. Centinaia, migliaia di nuovi autori ogni anno cercano di inserirsi nel difficile ambiente del cinema e della televisione, di comunicare la loro prospettiva di vita, le loro sensazioni attraverso il cinema e i suoi fratelli minori, declinati ormai con le più diverse tecnologie e diffusi attraverso mezzi fino a qualche tempo fa impensabili. “Oltre la Macchina da Presa” analizza il processo tradizionale di realizzazione di film, con occhio di riguardo alle nuove tecniche e metodologie digitali e alle possibilità innovative che si offrono agli autori per cimentarsi nella “settima arte”. Una visione non solo didattica, ma di ispirazione per chi si trovi nell'irrinunciabile, magnetica e irrefrenabile necessità di esprimersi narrando storie per immagini dietro, e oltre, la macchina da presa. Andrea W. Castellanza (Busto Arsizio, 1971) regista e sceneggiatore, ha scritto e diretto cortometraggi, documentari, videoclip -ha presentato opere alla NYFA-. Finalista al Salento Finibus Terrae Festival 2004. Vincitore, con il corto "ZEROZERO", del premio come Miglior Sceneggiatura all'Orbassano Film Festival 2006. Oltre a operare per il cinema, scrive per la televisione e teatro. Insegna Tecniche di Regia e Elaborazione Video presso gli Istituti Superiori Olga Fiorini di Busto Arsizio e Milano e presso corsi specialistici post-qualifica. Si occupa di eventi di diffusione e critica cinematografica. www.andreawcastellanza.it - www.andreawblog.splinder.com

Inserito il 10.02.2007

DOMENICA 4 FEBBRAIO 2007 - L’ IMPERO SI E’ FERMATO A BAGHDAD

PRESENTAZIONE LIBRO E MOSTRA TELE DI VALERIA POLETTI

DOMENICA 4 FEBBRAIO 2007 - L’ IMPERO SI E’ FERMATO A BAGHDAD

L’ IMPERO SI E’ FERMATO A BAGHDAD Domenica 4 febbraio alle ore 19.00 Le Trottoir, ritrovo d’arte e di cultura in piazza XXIV maggio, ospita Valeria Poletti autrice del libro (Ediz. Achab, Verona, maggio 2006, pag. 288, prezzo di copertina € 13,50) Partendo dall’attualità, cioè dai 15 anni di guerra 1991-2006, dalla esposizione delle motivazioni dell’aggressione, e inquadrando le ragioni presenti della Resistenza armata e civile all’occupazione militare, si torna indietro nel tempo per ripercorrere le fasi storiche della decolonizzazione nel mondo arabo, della rivoluzione del ’58 e della successiva evoluzione dello Stato e della società irachena, dando una visione complessiva delle strategie occidentali che ne hanno condizionato le trasformazioni. Si arriva così all’osservazione degli ultimi avvenimenti e all’esame delle forze coinvolte. Il libro esplora lo scenario delle formazioni politiche organizzate che agiscono integrate nella Resistenza irachena, o che ne sono collaterali, e ne documenta le radici storiche e ideologiche. L’analisi degli eventi, inquadrati nel più generale contesto della competizione tra potenze imperialiste nella regione mediorientale, mette in luce le ragioni dei conflitti interni e dell’ attuale riemergere delle fazioni confessionali e della reazione, non solo filo-americana, nella lotta per il potere. L’esame delle prospettive per l’Iraq e dei presupposti per l’allargamento dell’avventura bellica nella regione ed oltre inducono la riflessione sui limiti dell’espansione dell’impero statunitense e sull’ostacolo forse insormontabile che ad essa cominciano ad opporre i movimenti di resistenza nei Paesi fatti oggetto di disegni di ricolonizzazione. Il testo è integrato da schede tematiche e cartine geografiche utili alla comprensione dei contesti geostrategici. Nell’ occasione sono esposte 21 opere grafiche e pittoriche della stessa Autrice (mostra fino al 28 febbraio dalle ore 11.00 alle ore 24.00 – sala superiore) Viaggiando nella realtà storica del suo oltre mezzo secolo, Valeria Poletti ha interamente condiviso con una parte della sua generazione la ricerca di un riscatto collettivo dalla miseria del quotidiano e dalla subordinazione all’ideologia dominante: i temi dei suoi lavori sono quelli della estraniazione dal reale, dell’apatia e dell’indifferenza generale di fronte alle tragedie generate dall’opulenza mercantile dell’Occidente, prima tra tutte la guerra. Bianco e nero, luce e ombra. Le tecniche sono le più semplici: tempera e acquarello, penna e pennarello, acrilico su legno. Le opere di Valeria Poletti non sono in vendita; è allo studio la riproduzione su poster. Valeria Poletti Indigena milanese, età di mezzo, lavoratrice da sempre. Eclettica per natura, “fissata” con lo studio, è passata dall’Accademia di Brera a studi di architettura e di filosofia e storia. Ricercatrice indipendente, da molti anni ha orientato i suoi studi all’analisi delle problematiche nell’ambito delle relazioni internazionali, dei presupposti e delle strategie degli interventi armati.

Inserito il 10.02.2007

FEBBRAIO 2007 - JAZZ LIVE - EVERYNIGHT MONDAY & WEDNESDAY

Sempre APERTI - Always OPEN - From 11 a.m. To 3 a.m. - Photo FRANCESCA GAVARDI by TONY FEDERICO

FEBBRAIO 2007 - JAZZ LIVE - EVERYNIGHT MONDAY & WEDNESDAY


JAZZ LIVE – FEBBRAIO 2007 – FREE JAZZ & ALTERNATIVE – EVERY MONDAY & WEDNESDAY - CONCERTI DAL VIVO – TUTTI I LUNEDI & MERCOLEDI
ALWAYS OPEN – FROM 11 a.m. TO 3 a.m. - SEMPRE APERTI
Photo FRANCESCA GAVARDI – Photo by: TONY FEDERICO


5 - LUNEDI - MICHELANGELO MAZZARI piano ROB LOPEZ drums contrabbasso - Trio Free Jazz
7 - MERCOLEDI - DESAFINADO voice arpa guitar bass - Jazz Bossa Nova
12 - LUNEDI - ANGELO BIFEZZI piano drums contrabbasso - Trio Free Jazz
14 - MERCOLEDI - GIGI DEL VECCHIO sax tenore drums piano basso - Trio Free Jazz
19 - LUNEDI - OLLI & THE CRABS - Chitarra classica OLIVIERO CERRINI + Contrabbasso MAX LAGANA' + Percussioni LUCA CANALI - Latin Jazz
21 - MERCOLEDI - ROB LOPEZ U.S.A. - sax tenore drums piano basso - Trio Free Jazz
26 - LUNEDI - ANGELO BIFEZZI piano drums contrabbasso - Trio Free Jazz
28 - MERCOLEDI - GIGI DEL VECCHIO sax tenore drums piano basso - Trio Free Jazz

Inserito il 24.02.2007

FEBBRAIO 2007 - LIVE CONCERTS EVERYNIGHT - CONCERTI DAL VIVO TUTTE LE SERE

Sempre APERTI - Always OPEN - From 11 a.m. To 3 a.m.

FEBBRAIO 2007 - LIVE CONCERTS EVERYNIGHT - CONCERTI DAL VIVO TUTTE LE SERE


FEBBRAIO 2007 – LIVE CONCERTS – EVERYNIGHT - CONCERTI DAL VIVO – TUTTI I GIORNI (photo FRANCESCA GAVARDI - Photo by: TONY FEDERICO )
ALWAYS OPEN – FROM 11 a.m. TO 3 a.m. - SEMPRE APERTI

1 - GIOVEDI - HIGH VIBES - Reggae
2 - VENERDI - TRIBAL TRIBA - House & Voice & Electronics & Reggae
3 - SABATO - FREE SOUL - R&B & Black
4 - DOMENICA - CONTRADA BEAT - Reggae
5 - LUNEDI - BLUESPOTS - Blues Rock & Reggae
6 - MARTEDI - THE BLUESMAN BAND - Blues & Rock
7 - MERCOLEDI - DAVE MULDOON - USA - Rock & Blues
8 - GIOVEDI - FREE SOUL - R&B & Black
9 - VENERDI - TRIBAL TRIBA - House & Voice & Electronics & Reggae
10 - SABATO - HIGH VIBES - Reggae
11 - DOMENICA - THE DRAGONS - American Rock’n Roll
12 - LUNEDI - DAVE MULDOON - USA - Rock & Blues
13 - MARTEDI - ESCO ROCK - Rock & Reggae
14 - MERCOLEDI - THE BLUESMAN BAND - Blues & Rock
15 - GIOVEDI - FREE SOUL - R&B & Black
16 - VENERDI - HIGH VIBES - Reggae
17 - SABATO - TRIBAL TRIBA - House & Voice & Electronics & Reggae
18 - DOMENICA - THE DRAGONS - American Rock’n Roll
19 - LUNEDI - THE BLUESMAN BAND - Blues & Rock
20 - MARTEDI - DAVE MULDOON - USA - Rock & Blues
21 - MERCOLEDI - HIGH VIBES - Reggae
22 - GIOVEDI - TRIBAL TRIBA - House & Voice & Electronics & Reggae
23 - VENERDI - FOTTUTISSIMO ROCK - USA - Rock
24 - SABATO - FREE SOUL - R&B & Black
25 - DOMENICA - GANGE & TRIO - Alternative & Italian at the best
26 - LUNEDI - THE DRAGONS - American Rock’n Roll
27 - MARTEDI - DAVE MULDOON - USA - Rock & Blues
28 - MERCOLEDI - THE BLUESMAN BAND - Blues & Rock

Inserito il 24.02.2007

MARTEDI 27 FEBBRAIO 2007 - PARADISI NOIR -

CRISTIAN D’ORIA pianoforte voce - ANDREA MOTTADELLI chitarre - PAOLO ORNAGHI poesia video

MARTEDI 27 FEBBRAIO 2007 - PARADISI NOIR -

Martedì 27-2-2007 – h. 21.30 – Le Trottoir - piazza XXIV maggio 1 – Milano – sala superiore Paradisi Noir La commistione degli stili artistici come supporto per concerti-reading multimediali. La performance in cui la musica si fonde alla gestualità teatrale, le arti visive alla letteratura, l’avanguardia all’emozione. I PARADISI NOIR esprimono concetti filosofici che racchiudono in sé il vivido malessere sociale e individuale: tutte quelle visioni utopistiche (PARADISI) che si scontrano con la nera realtà (NOIR); tutto questo attraverso la musica e la poesia, le uniche cose che non tradiscono mai nessuno... Di e con CRISTIAN D’ORIA (pianoforte e canto), ANDREA MOTTADELLI (basso, chitarre e arrangiamenti ) e PAOLO ORNAGHI (poesia, video e armonica) Check video info on www.youtube.com/paradisinoir. www.pornaghi.it nella sezione DAL VIVO Per info 02 8378166 www.letrottoir.it

Inserito il 26.02.2007

← Ritorna indietro


 
 
 

© 2019 Copyright Le Trottoir alla Darsena

Web Design by Account web solutions