Le Trottoir alla Darsena | Piazza XXIV Maggio, 1 - Milano
Le Trottoir alla Darsena - Ritrovo d'Arte, Cultura e Divertimento
contatti    mappa
 
 
 
 
 
       
 
Eventi
 

DOMENICA 6 APRILE 2008 - ARTURO FIESTA CIRCUS

CONCERTO JAZZ FUNK

DOMENICA 6 APRILE 2008 - ARTURO FIESTA CIRCUS

Era il 2006. Nelle tasche della giacca seria Arturo Fiesta teneva le mani che ogni tanto emergevano con un plettro mentre raccontava i mondi a lui chiarissimi che nelle canzoni sembrano le storie di tutti noi. Arturo Fiesta guardava in una direzione ben precisa, verso i genitori a Liegi in Belgio; questo ha influenzato gli ascolti musicali ma soprattutto ha regalato una finestra aperta e.. un'aaltra lingua. Ecco dunque l'album d'esordio di Arturo Fiesta Circo "Distratto a Sud" che offre una navigazione vivace. Così dopo dieci anni di blues in Brianza, il canzoniere del Fiesta si dispiega a meridione, dove si distrae, forse per sempre. "Vivo in Brianza ma in Brianza pago solo l'ICI. Le mie radici geografiche sono fluide. Fluido al punto di aver fatto due tour in Islanda. Oltre quattrocento date in bar e club e nel cuore di Distratto a Sud inciso in una sola presa, all'una e 35 Circa di Cantù (CO), come primo album di...studio: se sono riuscito nell'intento di confondere allora la strada è quella giusta. Ci sono cantanti, cantautori e band. Io invece mi presento come capo orchestra. Le orchestre hanno regole. La mia no. Per cui è un circo. Sono il capo di una entità fluida ma fedele. Sono il capo del circo."
Sergio Arturo Calonego: voce, chitarra - Fabio Giussani: batteria, percussioni - Davide Borin: basso Giuseppe Magnelli: chitarra, effetti - Sara Denova: pianoforte - Armando Illario: fisarmonica

Inserito il 05.04.2008

LUNEDI 7 APRILE 2008 - SOLITUDINI SOSPESE - STANDING OVATION for YASSMINE KREDI

PAROLE POESIE E MUSICA PER TE MAMMA

LUNEDI 7 APRILE 2008 - SOLITUDINI SOSPESE - STANDING OVATION for YASSMINE KREDI

IL DOLORE, LA SOFFERENZA SONO I MIEI CANALI DI LIBERA SCRITTURA.
UN MOTORE, UN CUORE PULSANTE CHE METTE IN CIRCOLO LE IDEE DELL’ANIMA. SPESSO I NOSTRI GENITORI E PARENTI NON CAPISCONO VERAMENTE QUANTO IL LORO EGOISMO POSSA FERIRE FINO A SQUARCIARE UNA PARTE DI NOI, NUOVA GENERAZIONE, CHE NON SI RIAVRA' PIU'. CREDO CHE LA SENSAZIONE POSSA ESSERE LA STESSA DI CHI GUARDA UN QUADRO E NON SI EMOZIONA COME GLI ALTRI, MA IN MANIERA TUTTA SUA… CARICA DI QUEL “NON SO CHE'”, CHE CI FA PIANGERE RISVEGLIANDO ANTICHI DOLORI MAI TOTALMENTE ASSOPITI. QUESTA CONDIZIONE DI ANIMO IPERSENSIBILE SI SFOGA PERCIO' ATTRAVERSO LE PIU' SVARIATE FORME D’ARTE: MUSICA, PITTURA, SCRITTURA, SCULTURA ECC… C’E' PERO' UN ALTRO RISVOLTO PIU' TRISTE DELL’INTERA FACCENDA; UNA DISCESA VERSO IL BARATRO, LA CHIAMEREI… UNA SORTA DI NUOVO “NULLA”, CHE PUO' PREVALERE NELL’INDIVIDUO SIN DAL PRINCIPIO O INSINUARSI PIAN PIANO NELL’ANIMO SENSIBILE DI CHI HA DECISO DI RINNEGARE I PROPRI SENTIMENTI INDURENDOSI IL CUORE ; DI CHI HA SMESSO VOLUTAMENTE DI LOTTARE LASCIANDOSI CADERE A PESO MORTO NELL’IMBUTO DEL PIU' NERO TRATTO ROMANTICO NON SAPENDO COSA LO ASPETTI OLTRE… IN UN CERTO MODO NON CURANDOSENE TROPPO. E ALLORA CHI HA VOGLIA E CORAGGIO DI VIVERE? FORSE PERCHE' NON CI IMPORTA Più DI NOI O FORSE PERCHE' APPUNTO NON PENSIAMO VERAMENTE ALLE NOSTRE AZIONI E A TUTTO CIO' CHE COMPORTEREBBERO IN UN DOMANI.QUESTO E' PERCIò IL CENTRO DELLA QUESTIONE: LA MANCANZA DELL’ANSIA DEL DOMANI . QUESTO CREDO SIA IL CASO MIO E DI MIA MADRE: COSì DIVERSE IN SUPERFICIE EPPURE COSI AFFINI E LEGATE INTERIORMENTE.
NEI TUOI OCCHI HO VISTO RIFLESSA LA MIA INCERTEZZA DI FIGLIA. NEI GESTI TUOI HO SMARRITO I PENSIERI CERCANDO UNA RISPOSTA ALLA TUA RAGION D’ESSERE . TROPPE VOLTE LE FONDAMENTA DELLA MIA INQUIETUDINE HANNO TREMATO E SCOSSO IL NERVOSISMO DELL’ALMA MIA; TROPPO UMANA PER RICOMPORRE IL PUZZLE DEI TUOI SGUARDI.
SENSIBILE CREATURA FATTA DI TERRA E CONFUSIONE, APRI GLI OCCHI CON MOTO PERPETUO E IN ESSO HAI RACCHIUSE L’ESSENZA AGRODOLCE DI CHI LA VITA HA ATTRAVERSATO PER TANTA PARTE E QUELL’AMARA SAGGEZZA CHE CEMENTA GLI ANNI TUOI. LE STAGIONI SONO PASSATE SCANDITE DA CHISSA’ QUALI PENSIERI

“STANDING OVATION NIGHT”
A Dicembre del 2007 è nato a LeTrottoir di Milano STANDING OVATION NIGHT, la giornata, la serata festaiola dedicata a una tua idea. Un progetto semplicemente realizzabile sotto gli occhi di tutta la città, dei tuoi amici e del pubblico de LeTrottoir che sarà il laboratorio, il tuo palcoscenico per un giorno memorabile il cui anniversario verrà celebrato per ricordare la tua idea musicale, letteraria o genuinamente... personale. Per questa STANDING OVATION NIGHT LeTrottoir, con Running Mannarelli e i suoi numerosi amici, si concentra sulla tua creatività; verrai anche ripagato con hospitality, free-cocktail e cena con il tuo partner preferito: La tua STANDING OVATION NIGHT è la nostra festa; Telefona, riserva gratuitamente al +39 3332882039 o email: runningmannarelli@gmail.com

Inserito il 07.04.2008

LUNEDI - 21 APRILE 2008 - BUDAPEST - di FABIO PAOLO COSTANZA

INTRODUCE ANDREA G. PINKETTS

LUNEDI - 21 APRILE 2008 - BUDAPEST - di FABIO PAOLO COSTANZA

"Dal Naviglio al Danubio. La sera milanese al Trottoir si tinge d'Europa Orientale. Canzoni e Poesie, Parole e Musiche di un grande Cantautore. Andrea G. Pinketts presenta insieme all'autore "Budapest o lamentazioni notturne", l'ultima raccolta poetica di Fabio Paolo Costanza, appena edita da Phasar. <> Infatti le liriche presenti nel libro di Costanza, già ideatore e curatore dei fortunatissimi "Canti dai Mobilifici", sono crude e penetranti come fotografie inaspettate, sono sguardi perduti e decadenti, e sondano gli abissi dell'Essenza Umana fra corpi che si fanno cenere, tanghi d'Autunno, ballate di foglie cadenti, percorrendo un tragitto dove ritroviamo il succo della città dell'Est, il dolore e i lamenti dei cosiddetti "vinti": Nani, Appesi, Carcasse, Suicidi, Esteti Mesti, tutti coloro che non hanno imparato "l'intollerabile mestiere di vivere" e che, come Geremia nel suo Libro delle Lamentazioni, urlano al cielo il proprio dolore e chiedono, consci che non ci sarà risposta, il perché delle proprie disfatte. Si avverte tra le parole di Costanza una musica, un richiamo a un secolo passato, avvertibile per sensazioni e modus espressivo. Le liriche appaiono lineari eppure altamente evocative nel loro dispiegarsi come una rosa fiorente. Giunge a noi il loro profumo d'Ottobre, perché in fondo anima e profumo sono essenze alla pari. Storie intere e struggenti si dipanano tra i versi, sciolte eppure intense, libere come aria, eppure concrete. Elegantemente concrete. C'è eleganza nella rabbia di alcune espressioni urlate quasi, nelle immagini di donne vestite di candore, tra gli uomini affranti per i viali di Budapest e i loro peccati. La rabbia di ogni uomo sensibile che non capisce la vita e, soprattutto, non capisce la morte. Ma poi si placa il vento, la melodia tace, la notte vela, l'amore prende e toglie. E nelle lacrime troppo dolci, rimane l'eco di uno Chopin, ed il do finale del suo esecutore e la sua maestria. Un finale che potrebbe con le sue variazioni e sfumature svelare da lì a poco il presagio di una risurrezione. Fabio Paolo Costanza è quindi "Sindaco di Budapest. La Budapest vera, quella dei sogni. Quella che vale di più. Come l'America per Cesare Pavese. Anche se i colori del Danubio sono stati per lui un rifugio scomodo. Perché quando casca il mondo, il mondo fa un gran rumore", come ha scritto nella prefazione il cantautore Sergio Arturo Calonego, che a Le Trottoir risponderà al fuoco della Poesia letta da Costanza e introdotta da Pinketts con canzoni e sonorità dal profumo dell'Est. Reading, percorsi intellettuali, immagini, canzoni, alla ricerca del Senso del Danubio, per "Budapest". Grazie Run, Fabio Paolo Costanza

Inserito il 17.04.2008

DA LUNEDI 31 MARZO 2008 - STANDING OVATION for LEILA BASILE

PUZZLE DI PESCE IN OMAGGIO A LETROTTOIR

DA LUNEDI 31 MARZO 2008 - STANDING OVATION for LEILA BASILE

31 Marzo 2008 Dalle ore 21 - STANDING OVATION per Leila Basile
Puzzle di pesce in omaggio a Le Trottoir
Nel luogo in cui nel corso del tempo persone come materiali sono approdate via mare a Milano diventando così crocevia di scambi di diversi mondi e culture, oggi come allora, si rinnova la naturale predisposizione ad essere un contenitore ricco di contenuti e capace di creare condizioni d’incontro tra molteplici forme d’arte.
Le Trottoir, locale storico milanese, fin dalla sua nascita si è sempre caratterizzato per la scelta di mettere in scena artisti noti o emergenti creando un continuo ed eclettico confronto tra realtà multimediali. Come in una sorta di rete che raccoglie e propone confronti, riflessioni e dibattiti volti a stimolare e a coinvolgere i protagonisti che animano il luogo. La serata si propone di mettere in relazione varie forme espressive sulla simbologia del pesce. Come in una sorta di puzzle che spazia dall’intervento letterario di Andrea G.Pinketts, alle opere visive di Leila Basile, al jazz dal vivo con il gruppo di Michelangelo Mazzari. Un’occasione per stimolare ricordi, aneddoti e memorie del pesce d’aprile a Le Trottoir.

“STANDING OVATION NIGHT”
A Dicembre del 2007 è nato a LeTrottoir di Milano STANDING OVATION NIGHT, la giornata, la serata festaiola dedicata a una tua idea. Un progetto semplicemente realizzabile sotto gli occhi di tutta la città, dei tuoi amici e del pubblico de LeTrottoir che sarà il laboratorio, il tuo palcoscenico per un giorno memorabile il cui anniversario verrà celebrato per ricordare la tua idea musicale, letteraria o genuinamente... personale. Per questa STANDING OVATION NIGHT LeTrottoir, con Running Mannarelli e i suoi numerosi amici, si concentra sulla tua creatività; verrai anche ripagato con hospitality, free-cocktail e cena con il tuo partner preferito: La tua STANDING OVATION NIGHT è la nostra festa; Telefona, riserva gratuitamente al +39 3332882039 o email: runningmannarelli@gmail.com

Inserito il 17.04.2008

DA LUNEDI 24 MARZO 2008 - ATTILIO FUGAZZA - MOSTRA ULTIME OPERE

INAUGURAZIONE DALLE ORE 21

DA LUNEDI 24 MARZO 2008 - ATTILIO FUGAZZA - MOSTRA ULTIME OPERE

A ME - MOSTRA "PUNTI DI VISTA"
Vedere e guardare, due modi per scegliere.
Un'esposizione fotografica - e non - sul modo di vedere attraverso luci colori ed elementi. Un autoritratto del vedere - e del come vedere - attraverso gli occhi della gente.
attilio fuggazza - fuggy88@hotmail.it

Inserito il 17.04.2008

GIOVEDI, 17 APRILE 2008 - STANDING OVATION NIGHT per ELSAMENTA & MARLENE

TALENTI DI DONNE con la partecipazione di artisti musicisti e poeti.

GIOVEDI, 17 APRILE 2008 - STANDING OVATION NIGHT per ELSAMENTA & MARLENE

Giovedi, 17 aprile 2008 - STANDING OVATION NIGHT per ELSAMENTA & MARLENE
TALENTI DI DONNE
Carlotta Tarocchi, fotografie - Stefania Boletti, quadri - Maria Laura Bergamaschi, percussioni - Avi Basuki, video - Elisa Omassi, canzoni - Marilena Manzoni, poesia
Le donne sono le protagoniste di questa STANDING OVATION NIGHT per ELSAMENTA & MARLENE.
Diversi talenti che si raccontano attraverso fotografie, quadri, video, musica. Ogni protagonista ha un argomento, una visione, un personalissimo linguaggio artistico. Che cosa le accomuna? La poesia, che le loro realizzazioni contribuiscono a far nascere negli occhi di chi le osserva. Poesie leggere che le vestono di nuova vita, propagando nell’aree quella magica atmosfera che rende tutto perfetto. Quali emozioni suscita una mostra fotografica dedicata all’acqua, o il nudo dipinto con diversi colori? Il suono della poesia è forse il susseguirsi di percussioni sapientemente ritmate sulla parola, lasciata libera di esprimersi? Che il talento si esaurisca nella creatività multimediale di un titolo, o da questa tragga forza e nuova ragion d’essere?
Questa serata è organizzata per “sentire” l’arte e raccontarla ad alta voce, creando una interpretazione, poi un’altra e un’altra ancora grazie ai Vostri Occhi, alle Vostre Orecchie, alla Vostra Bocca, alle Vostre Mani.
ELSAMENTA & MARLENE Vi aspettano Giovedi,

Nel Fuori Salone a LE TROTTOIR – DJ MUSIC di MR HUGE di "POLVERE DI VINILE", dalle ore 22 alle 3 a.m.
Vinili storici 70-80 dal funky al pop con tutti i generi new wave, dark, beat. Lo storico Le trottoir nato in C.so Garibaldi ora alla Darsena di Piazza XXIV Maggio, vicino Vetra. Musica veramente ottima, location splendida. Standing ovation: TALENTI DI DONNE. Ingresso gratuito - If you need more info: www.letrottoir.it/eventi

Inserito il 17.04.2008

GIOVEDI 24 APRILE 2008 - FUGA DAL CALL CENTER - UN FILM DI FEDERICO RIZZI

FESTA DI INIZIO RIPRESE A LE TROTTOIR

GIOVEDI 24 APRILE 2008 - FUGA DAL CALL CENTER - UN FILM DI FEDERICO RIZZI

- Fuga dal call center - Festa di inizio riprese a “Le Trottoir” Il ciak sarà il 28 aprile a Sesto San Giovanni, dopo le centinaia di interviste a veri operatori di call center. Si prosegue fino al 16 maggio tra Sesto e Milano. Giovedì 24 aprile dalle 18,30 a Le Trottoir (Darsena) la festa di inizio riprese. I giornalisti sono invitati Milano (22 aprile 2008) - Dopo il lungo lavoro di ricerca in tutta Italia, il 28 aprile partono le riprese del film “Fuga dal call center” di Federico Rizzo. I set sono distribuiti tra Sesto San Giovanni e Milano. Ma prima ci sarà un occasione per incontrare regista e produzione: l’appuntamento è per giovedì 24 aprile dalle ore 18,30 a Le Trottoir - Piazza XXIV Maggio 1 (P.ta Ticinese). Tutti i giornalisti sono invitati alla festa di inizio riprese, dove sarà possibile concordare interviste e ricevere materiale del film. Il film Quando il lavoro fa soffrire…è ”Fuga dal Call center”. Un film che punge, graffia, fa male. Così come fa male il lavoro precario a migliaia di giovani. Il call center è il simbolo del precariato professionale che porta ad un precariato esistenziale. Federico Rizzo, giovane regista di spicco della produzione indipendente milanese, su questo tema, scottante e attuale, sta girando “Fuga dal call center”. Si propone, in chiave comica e grottesca, di promuovere una riflessione su un problema presente nella vita di moltissimi giovani italiani. “Fuga dal call center è una docu-fiction – dichiara il regista Federico Rizzo – che vuole suscitare un dibattito propositivo e non annoiare e si inserisce bene tra altre produzioni, come quelle di Virzì e di Celestini, pur essendo un prodotto diverso. Il nostro è un film con alle spalle un lavoro di inchiesta approfondito fatto di interviste reali, un vero e proprio patrimonio, che vogliamo rendere disponibile a chi si occupa di questo problema. Siamo felici che anche il cinema si stia occupando di queste tematiche che sono decisive per il futuro dei giovani italiani”. Oltre all’argomento, anche la forma è “scomoda”, non convenzionale, diversa rispetto ai film che si trovano nelle sale. Il regista ha già raccolto in tutta Italia (Milano, Roma, Bari, Brindisi, Bologna, Torino) centinaia di testimonianze di veri operatori di call center. Blocchi di interviste, “che conferiranno al film maggior credibilità e aderenza alla realtà del problema”, come spiega lo stesso Rizzo. “Ho voluto girare le interviste in tutta Italia – prosegue Rizzo - per avere un quadro complessivo della realtà che volevo indagare e non arrogarmi un diritto di critica del sistema senza una documentazione. Anche se, del resto, io stesso ho lavorato per tre anni in un call center e ne ho viste di tutti i colori. Inoltre anche la sceneggiatura è stata aperta e progressivamente riscritta in base a tutti i nuovi elementi emersi durante le interviste e mediante il blog che abbiamo attivato sul sito del film”. Produzione&cast Il film è prodotto dalla Cooperativa Gagarin e da Ardaco. Alla fotografia Luca Bigazzi, vincitore di quattro David di Donatello. Angelo Pisani, Debora Villa e Paolo Pierobon tra gli attori. Carlotta Cristiani si occuerà del montaggio. Infine, la partecipazione straordinaria di CapaRezza come direttore artistico della colonna sonora. INFO ufficio stampa - Andrea Monticelli - AMCom - cell 347 4637161 - andrea@am-com.it gioved24aprile

Inserito il 26.04.2008

GIOVEDI - 1 MAGGIO 2008 - SILLA FERRADINI in RICCIOLO DI DONNA e LAMA D'AUTORE PER CASTRAZIONE CHIMICA

presenta ANDREA PINKETTS

GIOVEDI - 1 MAGGIO 2008 - SILLA FERRADINI in RICCIOLO DI DONNA e LAMA D'AUTORE PER CASTRAZIONE CHIMICA

Comunicato Stampa
Le Trottoir - Piazza XXIV Maggio 1, Milano - www.letrottoir.it - runningmannarelli@gmail.com

SILLA FERRADINI
Inaugurazione: Lunedì, 1 maggio 2008 dalle ore 20
Presso il ritrovo d’arte Le Trottoir, lo scrittore Andrea G. Pinketts presenta Silla Ferradini con alcune sue opere.
Verranno esposti i pannelli tecnologici in acciaio e le ultime creazioni frutto della sua recente ricerca sul tema dell’informatica. Sarà in mostra il bozzetto originale del “Grande Ricciolo di Donna….” presentato nel 2005 alla Triennale di Milano; opera successivamente acquistata dal famoso collezionista e storico dell’arte Arturo Schwarz. Verrà inoltre esposta la “Lama d’autore per castrazione chimica” di recente presentata al Museo “Fondazione Matalon” di Milano.
Silla Ferradini che ha realizzato numerose mostre personali e ha partecipato a numerose collettive in Italia e all’estero, ha vinto diversi concorsi nazionali per opere pubbliche e ha collaborato a scenografie teatrali e cinematografiche. Ha realizzato anche la grande “Crocifissione del Terzo Millennio” per il Sacro Monte di Crea in Alessandria per il Giubileo del 2000. Silla Ferradini è autore del grande “ Don Chisciotte “ scultura in acciaio che cavalca un potente chopper. Abilitato all’insegnamento della scultura in marmo dall’Accademia di Belle Arti di Carrara, opera negli studi di Milano e di Casale Monferrato. - silla.ferradini@tiscalinet.it - 39 3356667017

Inserito il 27.04.2008

LUNEDI 28 APRILE 2008 - SALTARE UN PAIO DI VITE - Scritto Da ALBERTO VENTIMIGLIA

STANDING OVATION per JESSICA CAVALLO - Presenta ANDREA G PINKETTS e Performance Di MICHELANGELO JR

LUNEDI 28 APRILE 2008 - SALTARE UN PAIO DI VITE - Scritto Da ALBERTO VENTIMIGLIA

Jessica Cavallo, produttrice cinematografica, ha immaginato la sua STANDING OVATION night del 28 aprile 2008 a Le trottoir come una sublime rappresentazione del libro “Saltare un paio di vite” dell’autore ALBERTO VENTIMIGLIA.
“Questa è la vita, c’è il bene e il male… Il che mi conduce a una teoria: facciamo milioni di conoscenze, le scindiamo sapientemente dalle amicizie, le studiamo ne sperimentiamo i sapori analizzando l’altro fino ad arrivare alla sorgente dove il cerchio si stringe fino a ritrovarci con quelli che per noi sono colore puro, quelli che ci completano, gli affetti più cari, i veri amici”.
A presentare le scene del romanzo sarà il graffiante Andrea G Pinketts sulle caleidoscopiche performance di Michelangelo Jr., con altri appassionanti interventi che andranno avanti fino al mattino dopo con la musica di Mazzari al piano accompagnato dal suo trio jazz.
Le Trottoir, Piazza Ventiquattro Maggio 1, Milano. Dalle ore 21

Inserito il 27.04.2008

DA GIOVEDI - 24 APRILE 2008 - PERSONALE DI GIUSEPPE AMORESE

INAUGURAZIONE SALE SUPERIORI DALLE ORE 21

DA GIOVEDI - 24 APRILE 2008 - PERSONALE DI GIUSEPPE AMORESE

“Tre battiti” una mostra di Giuseppe Amorese che torna per la terza volta a Le Trottoir storico ritrovo milanese di artisti e intelletuali. Tre battiti. Una mostra che vede esposti nelle sale superiori disegni, olio su carta, di grandi dimensioni, una tela a olio e un video. La mostra apre il 24 Aprile 2008 al 3 Maggio 2008. Dalle ore 20.30. Giuseppe Amorese svolge la sua poliedrica attività artistica a Roma. Mostre principali: 2002 Collettiva Galleria d’arte Mentana, Firenze. 2003 Personale “Non ancora c’è ciò che vedi” Galleria d’arte Monogramma, Roma e Personale nella manifestazione BovArchè di Bova. 2004 Personale al Artpub il Simposio, Roma. Personale “Il segno è più vita che l’aria e il suo lavoro” Galleria 47thFloor Roma. 2005 Personale “Sovraproiezione” Artpub il Simposio e Collettiva, Galleria d’arte Monogramma Roma. 2006 Personale ”Uscita” presso Avangarde Design Cerignola e Personale “GloveMind” a Le Trottoir Milano e Collettiva “Metamorphoseon” nell’evento Notte bianca Neoartgallery di Roma e Personale “uscita n°2” INFINITAMENTE in palazzo Coccia, Cerignola. 2007 Personale “Anatomia n°1” a LeTrottoir e Collettiva “Artisti della galleria” e Galleria d’Arte Monogramma, Roma e 17th Fiera dell’Arte Istanbul, Artist 2007 della Neoartgallery. 2008 Personale “tre battiti” Le Trottoir. Eventi speciali: 2000, con il proprio gruppo musicale Ex Betulla’s g.a.n.g. vince il festival “Notte rock” di CastellanetaMarina. 2002 Libro (opera prima) “Il declino delle meraviglie”. 2003 Scenografo e direttore artistico di “Primavera letteraria” Teatro Mercadante di Cerignola. Partecipa al ModArt di via Margutta Roma. 2005 Finalista al concorso cortometraggi BARCORTO di Salerno. 2006 Festival internazionale di cortometraggi “Le Trottoir in corto”. 2006 Festival internazionale cortometraggi “Cortisonici” Varese. 2006 Festival cortometraggi “Il corto 2006” 1° festa internazionale del Cinema di Roma. 2006, Cinque elaborazioni fotografiche di monumenti di Cerignola. 2007 Performance ModArt 2007 via Margutta di Roma. 2007 ModArt 2007 Roma. 2008 Personale “Tre battiti” Le Trottoir. Hanno parlato di lui: Carlotta Pazzagli, Lucio Barbera, Leonardo de Luca, Francesco Giulio Farachi, Gerardo Amato, Francesco Terlizzi, Exibart, That’s Art, Art guide, La Gazzetta del Mezzogiorno, Il Quotidiano di Foggia, La voce di Parma, La Grande Provincia, Il Tempo,Il Giornale d’Italia, Italia Sera, Roma c’è, TV Toscana, TGR Calabria, TV colore, RomaUno tv, Radio Roma 1, Teleregione Puglia, Radio Trc, Radio primavera, Cerignola città, Il Giorno, 24 minuti, Il Corriere del Sud, ecc... Galleria di riferimento: Galleria d’Arte Monogramma Via Margutta, Roma - www.monogramma.it

Inserito il 27.04.2008

APRILE 2008 - CONCERTI DAL VIVO - LIVE CONCERTS - EVERYNIGHT

OPEN FROM 11 a.m. TO 3 a.m. - FREE ENTRY - ENTRATA LIBERA con minima Consumazione

APRILE 2008 - CONCERTI DAL VIVO - LIVE CONCERTS - EVERYNIGHT


APRILE 2008 – LIVE CONCERTS – EVERYNIGHT - CONCERTI DAL VIVO – TUTTI I GIORNI Dalle ore 21 Alle 3 a.m. (photo by: VALENTINA FALCIONI)
ALWAYS OPEN – FROM 11 a.m. TO 3 a.m. - SEMPRE APERTI

1 - MARTEDI - BABY BOOMERS Blues Band -& DJ SET H-DJ from IBIZA
2 - MERCOLEDI - SCIARADA Rock Band - Rock & Pop
3 - GIOVEDI - PICAROON’S SPARK - Rock & Originals
4 - VENERDI - SUN SOOLEY - Raggae From Jamaica
5 - SABATO - TRIBAL TENDENCIES - House & Voice & Electronics & Reggae
6 - DOMENICA - FIESTA CIRCO - Funk Jazz
7 - LUNEDI - MAZZARI JAZZ - Modern Jazz – Piano, Batteria, Basso, Sax
8 - MARTEDI - JUST B4 Band -Rock & DJ SET H-DJ from IBIZA
9 - MERCOLEDI - THE ROOSTERS - Blues Band
10 - GIOVEDI - RAYMOND WRIGHT & Band - Reggae From USA
11 - VENERDI - TRIBAL TENDENCIES - House & Voice & Electronics & Reggae
12 - SABATO - FREE SOUL - Rag – R&B - Black
13 - DOMENICA - THE BLUESMAN BAND - Blues & Rock
14 - LUNEDI - MAZZARI JAZZ - Modern Jazz – Piano, Batteria, Basso, Sax
15 - MARTEDI - STEEL MOON -Pop Rock Band
16 - MERCOLEDI - SUN SOOLEY - Raggae From Jamaica
17 - GIOVEDI - KURGHY SOUND - African Tribal & Alternative
18 - VENERDI - FREE SOUL - Rag – R&B - Black
19 - SABATO - TRIBAL TRIBA - House & Voice & Electronics & Reggae
20 - DOMENICA - CONTRADA BEAT - Reggae
21 - LUNEDI - MAZZARI JAZZ - Modern Jazz – Piano, Batteria, Basso, Sax
22 - MARTEDI - DJ SET - H-DJ from IBIZA
23 - MERCOLEDI - IMENE AT WORK - Rock & Pop Band
24 - GIOVEDI -JUST B4 BAND--- - Pop Rock
25 - VENERDI - RAYMOND WRIGHT & Band - Reggae From USA
26 - SABATO - FREE SOUL - Rag – R&B - Black
27 - DOMENICA -SHERIFF Band - Rock Pop
28 - LUNEDI - MAZZARI JAZZ - Modern Jazz – Piano, Batteria, Basso, Sax
29 - MARTEDI - SAM RANIERI -ROCK'N'ROLL + HDJ SET from IBIZA -ROCK'N'ROLL & BLUES
30 - MERCOLEDI - STEEL MOON -Pop Rock Band

Inserito il 28.04.2008

← Ritorna indietro


 
 
 

© 2019 Copyright Le Trottoir alla Darsena

Web Design by Account web solutions