Le Trottoir alla Darsena | Piazza XXIV Maggio, 1 - Milano
Le Trottoir alla Darsena - Ritrovo d'Arte, Cultura e Divertimento
contatti    mappa
 
 
 
 
 
       
 
Eventi
 

TERMINATO - 3 DICEMBRE 2009 - LIVE CONCERT - GEMINI - IL MENESTRELLO ELETTRONICO (3 December 2009)

OPEN - FROM 12 a.m. TO 2 a.m. - ENTRATA LIBERA - MINIMA CONSUMAZIONE OBBLIGATORIA

TERMINATO - 3 DICEMBRE 2009 - LIVE CONCERT - GEMINI - IL MENESTRELLO ELETTRONICO

GEMINI - Biografia IL PROGETTO GEMINI NASCE NEL 1999.NEL 2002 VIENE REGISTRATO A NAPOLI IL PRIMO CD OMONIMO AUTOPRODOTTO.NELLO STESSO ANNO AVVENGONO LE PRIME ESPERIENZE A LONDRA DAL VIVO,IL GRUPPO SI ESIBISCE AL"DUBLIN CASTLE" ED AL "ROCKTOWN"DOPODICHE IL TRASFERIMENTO A BERGAMO E NUOVE ESIBIZIONI DAL VIVO IN PROVINCIA E DINTORNI. NEL 2006 VIENE REGISTRATO UN SECONDO CD "IL MENESTRELLO ELETTRONICO PARTE 1",COPRODOTTO DA TOTI SPALLINO ALLO STUDIO "SUONO"DI BERGAMO,E DA QUI I DUE SINGOLI "NON GUARDI MAI"E"UFFA" CHE VENGONO TRASMESSI CON CONTINUA FREQUENZA SU"RADIO POPOLARE". LA MUSICA ELETTROROCK SULLA QUALE SI BASANO I"GEMINI" NASCE DALL'INTENZIONE DI DARE UNA NUOVA VESTE SONORA AL PUR ROCK,CONTAMINANDOLO DI SUONI ELETTRONICI,E TEMATICHE TECHNO,HOUSE E POP. I GEMINI SONO IN TRE: LINO NASTICOLA(LINUZ) NATO A NAPOLI IL 22/08/73 (VOCE,CHITARRA,PROGRAMMAZIONE SEQUENZE) E FENIX NATO A BERGAMO IL 09/03/80 (MOOG,EFFETTISTICA,CORI) E LAURA LOCATELLI (ART MANAGER, SUPPORTING CHORUS). NEL 2008 IL GRUPPO PARTECIPA ALLE FINALI DI "ROCK TARGATO ITALIA", NELL'ESTATE DELLO STESSO ANNO ESCE "INDYPENDENTE - AUTOPRODUZIONI ITALIANE vol.1" CHE RIUNISCE DIVERSE REALTA' DELLA MUSICA INDIPENDENTE ITALIANA. NEL MESE DI DICEMBRE 2009 USCIRA’ IL TERZO CD DEI GEMINI: “IL MENESTRELLO ELETRONICO PARTE 2”.

Inserito il 10.12.2009

TERMINATO - 5 DICEMBRE 2009 - LIVE CONCERT - SUN SOOLEY & REG BAND (5 December 2009)

OPEN - FROM 12 a.m. TO 2 a.m. - ENTRATA LIBERA - MINIMA CONSUMAZIONE OBBLIGATORIA

TERMINATO - 5 DICEMBRE 2009 - LIVE CONCERT - SUN SOOLEY & REG BAND

- LIVE CONCERT - SUN SOOLEY & REG BAND A LE TROTTOIR

Inserito il 10.12.2009

TERMINATO - 6 DICEMBRE 2009 - FILM NOIR - LIVE CONCERT (6 December 2009)

CON PRESENTAZIONE LIBRO - MALANIME di ALESSANDRO PENNACCHIO - PRESENTA ANDREA PINKETTS & RUNNING MANNARELLI & MIK JR

TERMINATO - 6 DICEMBRE 2009 - FILM NOIR - LIVE CONCERT

Domenica 6 dicembre - h 22.00 - Le Trottoir, P.zza XXIV Maggio, Milano
Dopo solo qualche mese tornano a Milano i FILMnOIR. Band poet/rock che fonde in un sound sanguigno e tagliente figlio del blues urbano più elettrico e distorto e del rock. I testi di poesia cantati e semi- declamati dal frontman del gruppo ed autore di alcune raccolte di poesia edite dal Filo di Roma ( MALANIME - POESIE ed ALTRI SFACELI) e dalla Clinamne di Firenze (BOCCONI OFFERTI dai LADRI). I crimini sonori dei FILMnOIR sono scatenati da : Raffaele Zappia, chitarrista con una predilezione per i Cramps - Massimiliano Latella, batteria e percussioni varie - Antonio Aprile, basso incline alla sperimentazione- Alessandro Pennacchio, voce e testi, il quale, durante il concerto, leggerà alcuni brani tratti dalla sua ultima raccolta, MALANIME

Inserito il 10.12.2009

TERMINATO - 10 DICEMBRE 2009 - PRESENTAZIONE ROMANZO -TIRESIA - DI SESTO BENEDETTO e NINO ROMEO (10 December 2009)

PRESENTA ANDREA G. PINKETTS e ANDREA CARLO CAPPI

TERMINATO - 10 DICEMBRE 2009 - PRESENTAZIONE ROMANZO -TIRESIA - DI SESTO BENEDETTO e NINO ROMEO

Giovedì 10 dicembre (ore 20,30), presso Le Trottoir , storico locale di Milano, tempio di fermenti culturali di rilievo, si terrà l’incontro con gli scrittori Sesto Benedetto e Nino Romeo, autori del romanzo poliziesco TIRESIA (Città del Sole Edizioni). L’iniziativa verrà curata da Le Trottoir con la collaborazione del Circolo Rhegium Juli con i relatori Andrea G. Pinketts e Andrea Carlo Cappi noti esponenti della letteratura noir italiana. La coppia di scrittori reggini, noti per la pubblicazione di alcuni sillogi di poesia, ha dato sfogo ad alcune storie poliziesche senza rinunciare a far narrativa di denuncia e di analisi sociale. TIRESIA, protagonista del romanzo, è un personaggio ambiguo, una donna dalla personalità forte e dalla vita difficile, al limite della trasgressione. Il “soprannome” si è rivelato quanto mai calzante per le numerose vicende complicate e incredibili. Una storia abilmente congegnata e imprevedibilmente ben dosata. Un enigma avvincente, una vicenda misteriosa dai molti ingredienti che si fonda tra passato e presente; un poliziesco classico, di tradizione, ricco di carattere, dal gusto ironico, affollato di personaggi, di luoghi e di cose, che fila liscio sotto gli occhi avidi del lettore

Inserito il 13.12.2009

TERMINATO - 11 DICEMBRE 2009 - LIVE CONCERT - DODO REALE (11 December 2009)

OPEN - FROM 12 a.m. TO 2 a.m. - ENTRATA LIBERA - MINIMA CONSUMAZIONE OBBLIGATORIA

TERMINATO - 11 DICEMBRE 2009 - LIVE CONCERT - DODO REALE

VENERDI - 11 DICEMBRE 2009 - LIVE CONCERT - DODO REALE

Inserito il 13.12.2009

TERMINATO - 13 DICEMBRE 2009 - IL VIZIO DELLE PAROLE - LA SECONDA SILLOGE POETICA DI - PAOLO ORNAGHI (13 December 2009)

SERATA CON MUSICA LIVE - PRESENTA ANDREA G. PINKETTS CON RUNNING MANNARELLI & MIK JR

TERMINATO - 13 DICEMBRE 2009 - IL VIZIO DELLE PAROLE - LA SECONDA SILLOGE POETICA DI - PAOLO ORNAGHI

Domenica 13 dicembre 2009 -h.19.30 – 22.30 @ Le Trottoir - P.zza XXIV Maggio, Milano
Nel mese di 0tt0bre 2009 esce per La Vita Felice di Milano - IL VIZIO DELLE PAROLE, la seconda silloge poetica di Paolo Ornaghi, un lavoro in cui l’autore si misura con le tematiche che meglio padroneggia: la ricerca sul senso stesso del fare poetico attraverso la sregolatezza dei i sensi in cui viene metabolizzata e attualizzata la lezione che fu di Rimbaud, fino ad arrivare a una sorta di redenzione che passa dall’arte del cesellare parole e giunge, come catarsi, all’amore. La poesia viene inoltre intesa come impegno morale e civile, e il lungo percorso performativo e di comunicazione diretta al pubblico le conferiscono trasporto ed enfasi. Il libro è arricchito da un breve saggio finale sull’importanza dell’arte e della cultura per l’esistenza tutta. - Lo trovate in libreria oppure online ai seguenti siti: www.lavitafelice.it - www.ibs.it - www.unilibro.it - www.lafeltrinelli.it
Questa sera viene presentato per ben due volte, all'aperitivo e in serata con l'ausilio di suoni organici, a volte malinconici, cui fanno da contrappunto le note brillanti del pianoforte o quelle struggenti degli archi alle quali si affiancano la creazione di video legati sia alle tracce musicali che alle poesie recitate. Suoni, visioni e live set a cura di Insects are sexy.

Inserito il 13.12.2009

TERMINATO - 13 DICEMBRE 2009 - IMMACOLATA COLLEZIONE - BIJOUX DI FLAVIO LUCCHETTI (13 December 2009)

OPEN - FROM 12 a.m. TO 2 a.m. - ENTRATA LIBERA - MINIMA CONSUMAZIONE OBBLIGATORIA

TERMINATO - 13 DICEMBRE 2009 - IMMACOLATA COLLEZIONE - BIJOUX DI FLAVIO LUCCHETTI

Immacolata Collezione nasce nel 2005 da un’idea di Flavio Lucchetti. Si ispira al concetto di “abito”, di unicità nell’interpretazione. Il bijoux/gioiello come elemento essenziale che caratterizza e distingue la donna che lo indossa, completandone l’abito. La filosofia. Flavio Lucchetti crea i suoi bijoux sui manichini. Perché, proprio come un sarto farebbe con un vestito, sente la necessità di osservare il volume dell’oggetto sul soggetto reale. Le creazioni. I gioielli Immacolata Collezione hanno spesso forme grandi, voluminose, ma allo stesso tempo armoniose e dall’effetto “leggero”. Il risultato finale è un gioiello che non appesantisce mai la figura femminile né l’abito che indossa. Ma, anzi, di entrambe esalta l’eleganza e la bellezza. I materiali. Stoffa, bronzo, rame, argento. Parti di vecchi monili provenienti da ogni parte del mondo. Ma anche pietre dure tagliate a mano come coralli, turchesi, tormaline, perle e agata. Non c’è limite all’utilizzo dei materiali. L’unica regola è che siano naturali e di alta qualità. Tutti i bijoux, inoltre, sono rigorosamente realizzati a mano. L’unicità. Ogni gioiello è un pezzo unico. Riproducibile nel modello, ma l’assemblaggio manuale e l’utilizzo di pietre tagliate a mano e parti di vecchi monili, fanno sì che non saranno mai perfettamente identici tra loro…Unicità e preziosità. IMMACOLATA COLLEZIONE by Flavio Lucchetti Cell: 39.333.1337.259 E-mail: info@immacolatacollezione.it

Inserito il 13.12.2009

TERMINATO - 13 e 14 DICEMBRE 2009 - DIABOLIK E EVA KANT - RADUNO INTERNAZIONALE - ROMANZO DIABOLIK - ANDREA CARLO CAPPI (14 December 2009)

RADUNO UFFICIALE INTERNAZIONALE A LE TROTTOIR - PRESENTA A. PINKETTS CON RUNNING MANNARELLI E MICHELANGELO JR

TERMINATO - 13 e 14 DICEMBRE 2009 - DIABOLIK E EVA KANT - RADUNO INTERNAZIONALE - ROMANZO DIABOLIK - ANDREA CARLO CAPPI

Diabolik & Eva Kant
Le Trottoir - RADUNO DEI SEI MILIONI - IL POPOLO DI DIABOLIK A RACCOLTA in Piazza 24 Maggio, Milano
Domenica 13 dicembre, dalle 14.30 GRANDE RADUNO DIABOLIK&EVA KANT
e - Lunedì 14 dicembre, ore 22.00 - DIABOLIK-L'ora del castigo e EVA KANT-Il giorno della vendetta
Andrea G. Pinketts presenta i romanzi di Andrea Carlo Cappi

A Le Trottoir, luogo in cui sono nate le Lezioni di Indisciplina -Pensiero e gesto nell’arte e nell’economia, Diabolik ed Eva Kant hanno trovato il loro ultimo covo e i complici naturali nella storica battaglia contro la criminalità legalizzata del sistema del denaro
Solo due geni del crimine possono vendicarci dei delitti compiuti su scala planetaria dai veri criminali della finanza! E in Eva Kant-Il giorno della vendetta (Alacran Edizioni, 2009) di Andrea Carlo Cappi - unico scrittore al mondo autorizzato a raccontare le avventure letterarie di Diabolik ed Eva Kant – “…Eva raccoglie la sfida, preparando il suo piano in una città in cui si intrecciano intrighi dimenticati, antiche maledizioni e moderni giochi di potere...”.
Nel covo di Diabolik ed Eva Kant non possono mancare i gioielli. Sono, ovviamente, un autentico tesoro, i bijoux più belli del mondo: bracciali, anelli, collane, orecchini – oggetti splendenti e magnifici destinati ad accendere il desiderio di chiunque. Si tratta dell’Immacolata collezione di Flavio Lucchetti.
Sei milioni di appassionati lettori del più longevo e famoso fumetto italiano si stanno dando appuntamento il 13 e il 14 dicembre in Piazza 24 Maggio a Milano, luogo in cui Angela Giussani ha dato vita a Diabolik, il suo straordinario personaggio - per uno storico raduno, quasi un rave party, per festeggiare il loro idolo
Il popolo di Diabolik incontra chi fa Diabolik: sceneggiatori e disegnatori. E non solo: scrittori, artisti e musicisti che sono cresciuti sotto l'influenza dei personaggi che hanno cambiato l'Italia... e hanno cambiato il fumetto.
La polizia è stata allertata. Gli alberghi di una vasta zona sono in sold-out. Tutta la città è in fermento. E’ in arrivo anche l’ispettore Ginko che, in via del tutto eccezionale, nel giorno della vendetta sarà il potente alleato nella lotta contro i criminali della finanza mondiale.
Nel covo non mancherà la musica. Domenica 13 i Pulp Project suoneranno i soundtrack dei film di Quentin Tarantino e lunedì 14 il palco jazz de Le Trottoir - abitualmente animato dal pianista Angelo Bifezzi & c. – sarà occupato dal trio bossanova di Mimmo Di Marzio
E naturalmente saranno presenti i complici di Lezioni di Indisciplina (Strehler 2003, Università La Sapienza 2003, Università della Calabria 2002, Nizza 2002), Pierangelo Dacrema (economista filosofo), Andrea G. Pinketts (scrittore), Michelangelo jr. (artista perfomer), Running Mannarelli (creativo), Brunella Bruno (docente di economia degli intermediari finanziari).

Nato a fumetti nell'autunno del 1962 come un Fantomas dei tempi moderni, affiancato fin dal terzo episodio da Eva Kant, sua fedele compagna fin da allora, Diabolik ha rappresentato fin dal principio una rivoluzione nel fumetto italiano: un eroe mascherato dedito al crimine. Un successo ininterrotto da 47 anni, un fumetto seguito da milioni di lettori italiani e conosciuto in tutto il mondo; due personaggi che hanno ispirato anche un film di Mario Bava (di culto negli USA), una co-produzione internazionale di cartoni animati, celebri pubblicità e video musicali, un sofisticato videogame e persino linee di abbigliamento, gioielli e arredamento. Merito dell'intuito delle due creatrici della serie, le sorelle Angela e Luciana Giussani con la loro casa editrice Astorina; e, oggi, di Mario Gomboli, loro storico collaboratore e attuale direttore di Astorina.
I romanzi di Diabolik di Andrea Carlo Cappi Dal 2002 lo scrittore milanese Andrea Carlo Cappi ha ripreso la tradizione dei "romanzi di Diabolik" di grande successo negli anni '60 e '70, creando una nuova formula in cui i personaggi sono proiettati in storie ad ampio respiro che non hanno nulla da invidiare ai bestseller del thriller americano. Unico scrittore al mondo autorizzato a raccontare le avventure letterarie di Diabolik ed Eva Kant, Cappi ha loro dedicato quattro romanzi, tutti disponibili in libreria da Alacran Edizioni (distribuzione nazionale Messaggerie Libri): "Diabolik-La lunga notte" (2002, riedito nel 2006); "Diabolik-Alba di sangue" (2007); e nel 2009 l'accoppiata "Diabolik-L'ora del castigo" ed "Eva Kant-Il giorno della vendetta" (il primo romanzo con Eva come protagonista assoluta), due storie parallele in cui i due eroi devono agire da soli in avventure ai limiti della sopravvivenza. I due nuovi volumi sono accompagnati ciascuno da disegni originali, da un poster "nascosto" e da un albo illustrato, il tutto opera di Giuseppe Palumbo, artista di fama internazionale e uno dei più originali disegnatori della serie.
Diabolik-L'ora del castigo di Andrea Carlo Cappi (Alacran Edizioni. 2009) Una trappola mortale sta per chiudersi su Diabolik, su Eva Kant e sull'uomo che da anni dà loro la caccia, l'ispettore Ginko. L'esca è un leggendario meteorite precipitato sulla Terra secoli fa, dentro il quale è racchiuso il più grosso diamante nero del mondo: una tentazione irrinunciabile per i due criminali e un'occasione irripetibile per catturarli... o ucciderli. Ma chi è il vero artefice del piano? E chi, dall'altra parte del mondo, ha deciso di sostituirsi a Diabolik, realizzando spettacolari furti di gioielli che sembrano portare la sua firma? Ci sono solo due alternative. Affrontare l'avversario faccia a faccia. O morire nell'ora del castigo.
Eva Kant-Il giorno della vendetta di Andrea Carlo Cappi (Alacran Edizioni, 2009) Da quando Eva Kant ha incontrato Diabolik, i due hanno costituito un'inseparabile coppia criminale. Ma ora la compagna del ladro più famoso del mondo deve dimostrare di sapersela cavare da sola, affrontando un colpo ad alto rischio. Il bottino è il tesoro di Zlata, di cui fa parte la leggendaria Pietra Nera ambita per secoli dagli alchimisti. Eva raccoglie la sfida, preparando il suo piano in una città in cui si intrecciano intrighi dimenticati, antiche maledizioni e moderni giochi di potere. Ma a darle la caccia non c'è solo l'ispettore Ginko di Clerville: c'è anche qualcuno per cui si avvicina il giorno della vendetta.
Andrea Carlo Cappi, nato a Milano nel 1964, è autore di romanzi, racconti e saggi, soprattutto nel campo del thriller e dell'avventura. Ha pubblicato una ventina di libri per vari editori (Mondadori, Sonzogno, Alacran, Addictions e altri). Oltre alla serie di romanzi originali dedicata a Diabolik & Eva Kant per Alacran, è autore delle avventure di Nightshade e di Carlo Medina edite nelle collane da edicola "Il Giallo Mondadori" e "Segretissimo" e creatore del personaggio del "Cacciatore di Libri". Ha scritto sceneggiature di fumetti e romanzi con protagonista Martin Mystère e collaboato al serial di RaiRadio2 "Mata Hari" con Veronica Pivetti. Nel 2010 uscirà presso Vallardi il suo nuovo libro intitolato "Le grandi spie". Ha curato numerose antologie e tradotto in italiano opere di moltissimi scrittori stranieri, da Ian Fleming a Jeffery Deaver Angela Giussani e Luciana Giussani sono le ideatrici del famoso personaggio dei fumetti Diabolik - il primo fumetto nero italiano formato tascabile - a cui hanno dedicato tutta la loro vita professionale.

Angela GIUSSANI. Giovane modella nata a Milano 10 giugno 1922, sposa nel 1946 l'editore Gino Sansoni occupandosi della collana di libri per ragazzi. Sucessivamente con la casa editrice, Astorina, che fallisce al primo tentativo, pubblica per due anni un fumetto con avventure di un pugile, Big Ben Bolt. Da una casuale lettura del romanzo di Fantomas nel 1962 scrive e pubblica il primo numero di Diabolik. E' l'inizio di grandi successi. Dopo tredici numeri chiama la sorella Luciana.

Inserito il 17.12.2009

TEMINATO -15 DICEMBRE 2009 - TRIBUTO A DE ANDRE - NUVOLE BAROCCHE - (15 December 2009)

OPEN - FROM 12 a.m. TO 2 a.m. - ENTRATA LIBERA - MINIMA CONSUMAZIONE OBBLIGATORIA

TEMINATO -15 DICEMBRE 2009 - TRIBUTO A DE ANDRE - NUVOLE BAROCCHE -

TRIO NUVOLE BAROCCHE!! Il trio nuvole barocche intende riproporre i brani più raffinati ed emozionanti dell’indimenticabile cantautore genovese….Il progetto si avvale della partecipazione di musicisti professionisti provenienti da diverse esperienze.Il trio è composto da….. ANTONIO ANCORA…….. (componente del quartetto vocale ARAM Quartet vicitori della prima edizione di x factor italia) ALE FANTIN……..(pianista,autore Universal) RIGO (percussionista , turnista CPM) NB Troverai anche la foto che stiamo utilizando per gli inviti tra gli allegati!! Un abbraccio

Inserito il 17.12.2009

TERMINATO - 16 DICEMBRE 2009 - FOR SAILING - Raduno Velisti (16 December 2009)

OPEN - FROM 12 a.m. TO 2 a.m. - ENTRATA LIBERA - MINIMA CONSUMAZIONE OBBLIGATORIA

TERMINATO - 16 DICEMBRE 2009 - FOR SAILING - Raduno Velisti

“Tutta forSailing si ritrova per scambiarsi gli auguri di Natale e per creare i nuovi progetti del 2010, regate corsi e vacanze! Non potete mancare!” La musica dal vivo a che ora inizia? Alle 22. Grazie, forSailing Piazza Piemonte, 2 20145 Milano mobile 39 392 9900606 phone 39 02 48104166 fax 39 02 700436024 chiara@forsailing.it www.forsailing.it

Inserito il 17.12.2009

TERMINATO - 17 DICEMBRE 2009 - LIVE CONCERT - BLUE PHANTOM - ROCK & BLUES BAND (17 December 2009)

OPEN - FROM 12 a.m. TO 2 a.m. - ENTRATA LIBERA - MINIMA CONSUMAZIONE OBBLIGATORIA

TERMINATO - 17 DICEMBRE 2009 - LIVE CONCERT - BLUE PHANTOM - ROCK & BLUES BAND

Questa band rock, incredibile a dirsi , è stata una delle prime formazioni Blues in Italia. Già nei lontani primi anni settanta era attiva nei suoi due quarti ( Marco Fantoni e Sergio Fabretto ) nel circuito Blues italiano come componenti del mai dimenticato Cooper Terry, partecipando per oltre dieci anni a concerti e ad innumerevoli apparizioni radio televevisive, incidendo anche il disco “ AIDA & COOPER TERRY REVUE” FEELLING GOOD”. ( I.R.D. ). Ora, dopo tutti questi anni e innumerevoli esperienze e collaborazioni diverse hanno deciso insieme di ritornare nel circuito musicale italiano per presentare uno spettacolo nuovo, brillante ed energico, proponendo brani selezionati tra i migliori classici del blues, rithm & blues alternati ai migliori brani storici del Rock & Roll. Il gruppo è formato da Marco Fantoni, chitarrista blues, vera anima della Band, che con i suoi virtuosi assoli “Claptoniani” ed il suo modo particolare di cantare coinvolge il pubblico e rende il guppo unico nel suo genere. Da almeno tre decenni è attivo nel circuito musicale italiano ed oltre ad aver suonato attivamente con Cooper Terry è stato per molti anni il chitarrista di riferimento di ANDY J. FOREST, incidendo alcune realizzazioni discografiche. Sergio Fabretto…chi non lo conosce ! eclettico tastierista dalle notevoli capacità interpretative , unisce ad un suond blues suoni moderni e di effetto. Sergio ha collaborato con noti musicisti come Mauro Pagani e Franz Di Cioccio della storica PFM. Enzo Cafagna al basso elettrico; anche lui sul palco della musica milanese da quasi trenta anni, il suo stile fonde le diverse esperienze musicali vissute con numerosi musicisti dal fusion al rock Blues. Enzo Ha suonato con Jumbo, Leonard Jhonson and the Diamonds , Ronnie Jones. Fabio Amodio, batterista eclettico con esperienze diversificate, ha suonato con Treves, Andy J.Forest ,Enrico Ruggeri, Flavio Oreglio e numerosi altri musicisti. Buon divertimento!! Per contatti: Marco Fantoni 338-9855031---02/534574 Enzo Cafagna cell. 335-1339997 E- mail vincaf.v@libero.it

Inserito il 04.01.2010

TERMINATA - 17 DICEMBRE 2009 - MADAME ETOILE - PRESENTAZIONE e SFILATA ABITI (17 December 2009)

OPEN - FROM 12 a.m. TO 2 a.m. - ENTRATA LIBERA - MINIMA CONSUMAZIONE OBBLIGATORIA

TERMINATA - 17 DICEMBRE 2009 - MADAME ETOILE - PRESENTAZIONE e SFILATA ABITI

La moda cambia, lo stile resta. Lucida e lapidaria, questa frase di Coco Chanel coglie una verità essenziale: lo stile è ciò che resta di eterno una volta che la creazione è alleggerita dall’effimero. Era il 1926 quando sulle pagine di Vogue Francia comparve un articolo intitolato L’uniforme della nuova donna. Il disegno era di Coco Chanel e raffigurava un abito nero, lungo fino al ginocchio. Semplice ed essenziale era destinato a diventare il capo che ogni donna deve avere nel suo guardaroba. The little black dress, sintesi assoluta di eleganza e charme, da Audrey Hepburn a Sarah Jessica Parker. Madame Étoile nasce dalla sinergia creativa di due ragazze milanesi (Madame J’n Madame D). La moda da sempre si muove in un continuo back to black, che esprime il desiderio di un’eleganza semplice ed essenziale. Se il nero è raffinatezza assoluta, un tocco di colore può però dar vita e rendere unico qualsiasi abito. Sono così possibili infinite variazioni sul tema, capaci di interpretare al meglio la sensualità del petit noir, forse l’innovazione più importante e genuinamente moderna nella storia dell’abbigliamento femminile. Indossato magistralmente dalla sua intramontabile icona, Audrey Hepburn, il tubino si accompagna a un universo chic di trucchi, acconciature e accessori che ne amplificano l’impatto e la cifra stilistica: un aplomb che ancora oggi detta legge nel mondo della moda. Sorta di abito-passpartout, la sua linea essenziale incarna la grazia, ma anche il rigore e il potere della femminilità in ogni situazione. Uno stile che dagli anni Trenta in poi ha conquistato generazioni di donne e che oggi Madame Étoile propone rivisitato come omaggio alla consapevolezza e alla vitalità della donna del ventunesimo secolo.

Inserito il 04.01.2010

TERMINATO - NOTTE DI CAPODANNO - 31 DICEMBRE 2009 - LIVE CONCERT - MUCHANGA (31 December 2009)

OPEN - FROM 12 a.m. TO 2 a.m. - ENTRATA LIBERA - MINIMA CONSUMAZIONE OBBLIGATORIA

TERMINATO - NOTTE DI CAPODANNO - 31 DICEMBRE 2009 - LIVE CONCERT - MUCHANGA

NOTTE DI CAPODANNO - 31 DICEMBRE 2009 - LIVE CONCERT - MUCHANGA A LE TROTTOIR

Inserito il 08.01.2010

← Ritorna indietro


 
 
 

© 2019 Copyright Le Trottoir alla Darsena

Web Design by Account web solutions