Le Trottoir alla Darsena | Piazza XXIV Maggio, 1 - Milano
Le Trottoir alla Darsena - Ritrovo d'Arte, Cultura e Divertimento
contatti    mappa
 
 
 
 
 
       
 
Eventi
 

FINO A - 10 OTTOBRE 2010 - PERFORMANCE E FOTOGRAFIA - ROSARIO GALLARDO- fino a (10 October 2010)

Il culo dove si mette il pane

FINO A - 10 OTTOBRE 2010 - PERFORMANCE E FOTOGRAFIA - ROSARIO GALLARDO- fino a

"The Late Night Show: Il culo dove si mette il pane" è l'ultimo progetto di Rosario Gallardo, di cui presentiamo un assaggio. Sei fotografie, sei diversi formati, sei cornici barocche a rappresentare ognuna la portata di una cena notturna nuda, sensuale, giocosa, in cui ogni etichetta è abbandonata. Portata dopo portata, i commensali, più che nutrirsi, si fanno beffe di tutte le norme della buona educazione fino a restituirci quel tanfo animale che potrebbe accompagnare il bisogno primario di nutrirsi. Alla nonna che, nell'infanzia, amava sentenziare "Non si mette il culo dove si mette il pane!" trovandoci seduti sul tavolo, non resta che farsi da parte, inorridita. Rosario Gallardo è un nome collettivo che racchiude Maria Tinka Iniotakis, Nicola Serra e chi con noi osa spogliarsi e goderne. www.rosariogallardo.com info@rosariogallardo.com

“STANDING OVATION NIGHT”
A Dicembre del 2007 è nato a LeTrottoir di Milano STANDING OVATION NIGHT, la giornata, la serata festaiola dedicata a una tua idea. Un progetto semplicemente realizzabile sotto gli occhi di tutta la città, dei tuoi amici e del pubblico de LeTrottoir che sarà il laboratorio, il tuo palcoscenico per un giorno memorabile il cui anniversario verrà celebrato per ricordare la tua idea musicale, letteraria o genuinamente... personale. Per questa STANDING OVATION NIGHT LeTrottoir, con Running Mannarelli e i suoi numerosi amici, si concentra sulla tua creatività; verrai anche ripagato con hospitality, free-cocktail e cena con il tuo partner preferito: La tua STANDING OVATION NIGHT è la nostra festa; Telefona, riserva gratuitamente al 39 3332882039 o email: runningmannarelli@gmail.com

Inserito il 30.09.2010

FINO A - 10 OTTOBRE 2010 - CELEBRAZIONE DEL SOGNO DI INDIPENDENZE IMPOSSIBILI (10 October 2010)

Mostra curata da Michelangelo jr.

FINO A - 10 OTTOBRE 2010 - CELEBRAZIONE DEL SOGNO DI INDIPENDENZE IMPOSSIBILI

LE TROTTOIR - Da Lunedì, 5 luglio 2010
CELEBRAZIONE DEL SOGNO DI INDIPENDENZE IMPOSSIBILI - Mostra curata da Michelangelo jr.
Il sogno si concretizza indissolubilmente con la materia riciclabile. (Michelangelo Jr.)
Opere di: Running Mannarelli, Andrea G Pinketts, Michelangelo Mazzari, Michelle Vasseur, Moises Santos, Alan Jons, Mimmo DiMarzio, Paola Fiorido, Sonia Willki, Pierangelo Dacrema, G.A.Z magazine, FranciKario, Manuela Gandini, Nelu Pascu, Nadia Zoller, Cinzia Corpetti, Michelangelo Toffetti, Safi Peleb, Nemour, Durante..

Inserito il 30.09.2010

DAL - 10 OTTOBRE 2010 - CONCERTO & PERFORMANCE - DI MICHELANGLO JR - CON I CROCS INC. BAND - 10/10/10.. ALLE DIECI MENO DIECI - Fino a (11 October 2010)

Minima consumazione obbligatoria

DAL - 10 OTTOBRE 2010 - CONCERTO & PERFORMANCE - DI MICHELANGLO JR - CON I CROCS INC. BAND - 10/10/10.. ALLE DIECI MENO DIECI - Fino a

L’eterna dimenticanza.
Quando sto fermo cercando l’immobilità, ho dimenticato di spegnerlo Quando spacco lampade cercando cecità, ho dimenticato di spegnerlo Quandomettobromuro sulla lingua leccandoti, ho dimenticato di spegnerlo Quando metto guanti cercando le spine, ho dimenticato di spegnerlo Beh, comunque anche il delitto perfetto svanisce al lume del particolare e la spesa al dettaglio ti fotte sugli 0,99cent
E se viaggiando su di un bilico, precipitando ospite da paperon de paperoni, immobilizzato dal peso dei dollari d’oro…non rispondessi al telefono? Ho dimenticato di spegnerlo E’ la mia ombra che chiama, è per te.

“Nessuno mi ha mai visto il giorno 10/10/10 alle dieci meno dieci”

LA SPESA
Oggi ho fatto la spesa per te il tesoro è svanito, per te è un vegetable reagge the wolf inspiration love sorviving è una vita carnivora, carnivora
Ho fatto la spesa per te il tesoro è svanito Ho fatto la spesa per te è un vegetable reagge the wolf inspiration love sorviving è una vita carnivora
Ho rubato tutto per lei: zenzero – cipolle – lattuga e carciofi – capperi – mais – zucchine – carote - pomodori,pomodori – melanzane – broccoli, broccoli – olive – sedano – peperoni
stinco e costine – trippa e filetto – alette e cosciotto – lingua e zampone - fegato e palle di toro
Oggi ho rubato tutto per te il tesoro è svanito, per te è un vegetable reagge the wolf inspiration love sorviving è una vita carnivora, carnivora
Ho fatto la spesa per te il tesoro è svanito Ho fatto la spesa per te è un vegetable reagge the wolf inspiration love sorviving è una vita carnivora your life my life

“STANDING OVATION NIGHT”
A Dicembre del 2007 è nato a LeTrottoir di Milano STANDING OVATION NIGHT, la giornata, la serata festosa dedicata a una tua idea. Un progetto semplicemente realizzabile sotto gli occhi di tutta la città, dei tuoi amici e del pubblico de LeTrottoir che sarà il laboratorio, il tuo palcoscenico per un giorno memorabile il cui anniversario verrà celebrato per ricordare la tua idea musicale, letteraria o genuinamente... personale. Per questa STANDING OVATION NIGHT LeTrottoir, con Running Mannarelli e i suoi numerosi amici, si concentra sulla tua creatività; verrai anche ripagato con hospitality, free-cocktail e cena con il tuo partner preferito: La tua STANDING OVATION NIGHT è la nostra festa; Telefona, riserva gratuitamente al 39 3332882039 o email: runningmannarelli@gmail.com

Inserito il 10.10.2010

FINO A - 14 OTTOBRE 2010 - MOSTRA OPERE art-enzo - VINCE APRUZZESE - Nel Patio Fino a: (14 October 2010)

Minima consumazione obbligatoria

FINO A - 14 OTTOBRE 2010 - MOSTRA OPERE art-enzo - VINCE APRUZZESE - Nel Patio Fino a:

Le Trottoir presenta - L'ANTICO CONTEMPORANEO - di art-enzo
12 dipinti che coniugano armonia, intensità e continuità.
La Collezione di art-enzo trae ispirazione dalle antiche civiltà mediterranee per rielaborare e interpretare gli enigmatici oggetti del passato e gli affascinanti soggetti del presente, creando un ponte emotivo e culturale tra le due istanze grazie al suo particolarissimo stile.
La foglia d’oro e la foglia d’argento, elementi che ricorrono in queste sfolgoranti tele, sono gli elementi distintivi di una tecnica “pittorica” che rimane innanzitutto complessa e misteriosa.
art-enzo è la nuova realtà dedicata all’arte applicata voluta dall’artista Enzo Apruzzese: un team di professionisti che coniuga esperienza, originalità, versatilità con le esigenze del Cliente. art-enzo è decorazione d’interni, complementi d’arredo, architettura, edilizia, garden design, illuminazione, tende. - www.art-enzo.com
Enzo Apruzzese vive e lavora a Milano. Le sue opere in terracotta sono state esposte nelle più prestigiose manifestazioni artistiche in Italia e all’estero, fra cui: MIART, Milano - Borusan Culture and Art Center, Istanbul - Rha Gallagher Gallery, Dublino - Spazio Thetis e oratorio di San Giobbe, Venezia - The Winchester Gallery, UK; collaborazione con Robert Morris per il progetto “Tar Babies”
Monika Redin Art Director - 39 340 2344843 - 39 0292 108 523 - monika.redin@gmail.com - www.giardinimonray.it

Inserito il 30.09.2010

FINO A - 14 OTTOBRE 2010 - MOSTRA GIUSEPPE BIGUZZI - Fino a (14 October 2010)

Minima consumazione obbligatoria

FINO A - 14 OTTOBRE 2010 - MOSTRA GIUSEPPE BIGUZZI -  Fino a

RAGAZZE di GIUSEPPE BIGUZZI
Un chiodo fisso, un’ossessione quella di Giuseppe Biguzzi per le donne. Tema amatissimo dalla storia dell’arte, il pittore lo interpreta in chiave fortemente contemporanea, attraverso una tecnica che si collega alla grande tradizione artistica. Un paradosso? Un ossimoro spiazzante? Sicuramente lo stile di Biguzzi, questa formula ripetuta e approfondita in ogni minima possibile variazione, si dimostra vincente.
Le sue ragazze sono vicine e quotidiane. Le giovani liceali o universitarie che troviamo nel metrò o sui banchi di scuola, quelle che girano in gruppo a fare shopping, sentendo l’i-pod o inviando decine di sms col cellulare. Capelli lunghi o corti, tagli decisi o raffinati, sono sempre longilinee e snelle, incarnando lo stereotipo della ragazza di oggi. L’abbigliamento? T-shirt e calzoncini, qualche volta, più raramente, la gonna. Spesso scarpe da tennis o sandali. Braccialetti, cavigliere, collanine. Ragazze semplici, che affrontano la vita con grinta e spirito di avventura.
L’artista sceglie solitamente di ritrarle sole, sullo sfondo bianco e intatto. Quel che conta è lei, la giovane donna, l’unica protagonista, che neanche ti guarda negli occhi, immersa nei suoi pensieri o nella musica, ma col corpo malizioso ed ammiccante ti fa sognare di esserle vicino.
Secondo l’artista i corpi rappresentati non esaltano soltanto il desiderio, ma anche “il depresso abbandono del lasciarsi andare secondo l’odierno modello esistenziale.” Le pose sono provocanti e contrastano con lo stato emozionale del soggetto, come la pittura leggera e delicata che si oppone al contorno nervoso e marcato delle figure.
Le ragazze sono bellissime, quasi irraggiungibili, nella loro perfezione estetica. Ogni particolare è curato, partendo dallo studio di scatti fotografici, riprodotti su tela tramite il disegno a carboncino, sul quale interviene la brillantezza dell’olio. (Vera Agosti)
Giuseppe Biguzzi (Ravenna, 1968) si diploma presso l’Istituto Statale D’Arte di Venezia. Inizialmente si interessa alla scultura, lavorando la creta, la ceramica e il vetro. Vi è anche una notevole e prolungata creazione di soggetti a china. Seguono anni di sperimentazione: acquerelli, graffiti e musica fino all’approdo al figurativo ad olio. Attualmente Biguzzi è stato selezionato per il Premio Arte Mondadori.
Ragazze di Giuseppe Biguzzi - A cura di Vera Agosti
Le Trottoir, Piazza XXIV Maggio 1, Milano. +39 028378166 - runningmannarelli@gmail.com - www.letrottoir.it

Inserito il 30.09.2010

DMENICA - 17 OTTOBRE 2010 - LIVE CONCERT - SMODATI - Fino a (18 October 2010)

Minima consumazione obbligatoria

DMENICA - 17 OTTOBRE 2010 - LIVE CONCERT - SMODATI - Fino a

LIVE CONCERT - SMODATI

Inserito il 30.09.2010

MERCOLEDI - OTTOBRE 2010 - JACK JASELLI & THE GREAT VIBES FOUNDATION con Nicolò Taccori Alla Batteria - fino a: (18 October 2010)

OPEN DALLE 12 a.m. ALLE 2 a:m. - Minima consumazione obbligatoria

MERCOLEDI - OTTOBRE 2010 - JACK JASELLI & THE GREAT VIBES FOUNDATION con Nicolò Taccori Alla Batteria - fino a:

JACK JASELLI & THE GREAT VIBES FOUNDATION-& Nicolò Taccori

Inserito il 03.12.2010

LUNEDI - 18 OTTOBRE 2010 - THE WALLSTREET PANIC - LIVE CONCERT - fino a (19 October 2010)

sempre aperti - entrata libera - minima consumazione obbligatoria

LUNEDI - 18 OTTOBRE 2010 - THE WALLSTREET PANIC - LIVE CONCERT - fino a

THE WALLSTREET PANIC - LIVE CONCERT - Country-folk. Francesco Tresca Carducci, voce e chitarra, Nicola Rizzi, armonica e sax.

Inserito il 04.10.2010

MERCOLEDI - 20 OTTOBRE 2010 - LETROTTOIR INVITA A - MOSTRA CURATA DA - MILLI GANDINI - EL CONQUISTADOR - (21 October 2010)

CON NanniBalestrini, AntonioBarbato, MilenaBarberis, MimmoDiMarzio,

MERCOLEDI - 20 OTTOBRE 2010 - LETROTTOIR INVITA A - MOSTRA CURATA DA - MILLI GANDINI - EL CONQUISTADOR -

Ristorante al Garibaldi - v.le Monte Grappa, 7 – Milano – tel.02/6598006 – algaribaldi@acena.it h.19.30-02.00 milligandini@fastwebnet.it cell.3398169116 -tel.02.45491214
El Conquistador
Mostra collettiva a cura di Milli Gandini 20/10 - 02/12/2010
NanniBalestrini, AntonioBarbato, MilenaBarberis, MimmoDiMarzio, RobertaFilippelli, LoredanaGalante, ElianaGalvani, MauraGarau, MorenoGentili, EmilioIsgrò, SilviaLevenson, RunningMannarelli, FlorenciaMartinez, AndreaMattoni, MichelangeloJr, GabrieleMonti, GianniNieddu, FiammaPagliari, Silvia Palombi, MariucciaSecol, AlbertoTognola, MichelleVasseur, AndreaWinkes, WilliamXerra
“Povero G. lo hanno tirato da tutte le parti…Come un grande testo classico, il Nostro si è rivelato continuamente reinterpretabile”*
Il ristorante Al Garibaldi da sempre cultore di Giuseppe Garibaldi, con questa mostra nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia, gli rende un ulteriore omaggio attraverso l’interpretazione di artisti contemporanei, creando anche un percorso gastronomico che si svilupperà nelle sei settimane della mostra durante le quali verranno presentati sei menu speciali ispirati ai semplici gusti del nostro Eroe. E si può sorridere con Sergio Caputo alla sua canzone “Garibaldi innamorato”. El Conquistador è nel ritornello ma nessun altro attributo gli è più consono in ogni impresa sentimentale o civile, da eroe acclamato o uomo esiliato: Garibaldi può conquistare una Anita amazzone e altre cento donne, ma è anche conquistador di eserciti di uomini semplici e capi di stato, di storici e di artisti (oh! i pittori combattenti che sul campo di battaglia lo riprendevano “in diretta” con matita e un foglietto di carta) e in America del sud… e anche a New York, deluso e senza quattrini, trova il modo di sopravvivere lavorando in una fabbrica di candele con, si pensi, Antonio Meucci altro genio italiano all’epoca misconosciuto. Battaglia dopo battaglia infine a Caprera dove, accerchiato da navi italiane, costruisce con i nativi adoranti il suo sereno e in fondo voluto esilio. Chi scrive è innamorata di Garibaldi ma Vera, un’amica siciliana, le racconta che molti siciliani detestano la sua memoria per via del pistacchio e degli inglesi…troppo complicato per la nostra mostra dove comunque ogni artista è invitato ad esprimere la propria convinzione.
In mostra sarà esposta, grazie alle generosità della famiglia Bignami, la raccolta del primo anno (1868) del quotidiano La Plebe, con lettere di Garibaldi, fondato e diretto da Enrico Bignami. All’inaugurazione sarà presente Marina Bignami pronipote di Enrico. Una breve anticipazione sulle opere: Isgrò, che ha in corso una grande personale a Marsala intitolata Disobbedisco (prorogata ancora per un mese) esporrà qui una delle sue graffianti cancellazioni; Balestrini rappresenta i due mondi dell’eroe non sferici ma cubici che si contrappongono, divisi dalle lettere del nome Garibaldi; Filippelli rielaborerà una semplice cartolina da Alghero mentre laMENTO le mie conquiste è il titolo della opera di Xerra come a supporre un pentimento, una smentita per tanta fatica. Pagliari sta lavorando sulle lettere d’amore del Generale a Speranza von Schwartz. Galante si è letteralmente sostituita ad una cucitrice di camicie rosse in un quadro di O.Borrani 1863, Nieddu ha fotografato un eroico gattino randagio e lo ha chiamato el Conquistador.
*Paolo Rumiz Camicie rosse - la Repubblica 30/8/2010

Inserito il 17.10.2010

VENERDI - 22 OTTOBRE 2010 - LIVE CONCERT - DUEMINUTIEMEZZO - Fino al (23 October 2010)

sempre aperti - entrata libera - minima consumazione obbligatoria

VENERDI - 22 OTTOBRE 2010 - LIVE CONCERT - DUEMINUTIEMEZZO - Fino al

DOPO AVER CONQUISTATO IL PUBBLICO DELLA CAMPANIA, PUGLIA, BASILICATA CALABRIA E SICILIA, I DUEMINUTIEMEZZO CHIUDONO LA PARTE ESTIVA DEL LORO VACANZE SEPARATE TOUR 2010 CON UNA MEGA FESTA @ LE TROTTOIR MA SE L’ESTATE STA FINENDO, LE VACANZE NON FINISCONO MAI... DA NN PERDERE

Inserito il 30.09.2010

GIOVEDI - 28 OTTOBRE - LIVE CONCERT & FESTIVAL STRANE OFFICINE - fino a: (29 October 2010)

sempre aperti - entrata libera - minima consumazione obbligatoria

GIOVEDI - 28 OTTOBRE - LIVE CONCERT & FESTIVAL STRANE OFFICINE - fino a:

Le Strane Officine Night si svolgono in tutta Italia. I protagonisti sono gli artisti piu' votati dalla community di straneofficine.com. Concerti, proiezioni di cortometraggi, presentazioni letterarie ed installazioni artistiche. Il direttore artistico e' il pubblico, che puo' vincere tanti premi.
In poco piu' di 3 anni la community, che conta oltre 15.000 utenti, ha organizzato piu' di 500 concerti a Milano, Rome e Bologna. uesto giovedì le Strane Officine Night fanno tappa a Le Trottoir Club di Milano, nel cuore dei Navigli di Milano, per un'altra serata all'insegna della buona musica.
La serata sarà presentata da Giada, eclettica rock front-girl e presentatrice veterana delle migliori Strane Officine Night (www.straneofficine.com/la_giada).
Dalle 22.00 live on stage gli artisti ospiti della serata, scelti tra i migliori talenti della scena emergente milanese: Le Rime (www.straneofficine.com/le_rime) Linguae Mortae (www.straneofficine.com/linguae_mortae) Sandflower (www.straneofficine.com/sandflower) Penta Tonici (www.straneofficine.com/penta_tonici) Ingresso libero! Andrea 3939503555 andrea@oltrelogo.com www.straneofficine.com la community che cambia gli eventi
Progetto Luogo Comune (www.straneofficine.com/progettoluogocomune)
Hell Shout (www.straneofficine.com/hell_shout)
Senso Inverso (www.straneofficine.com/senso_inverso)
Sfere (www.straneofficine.com/sfere)
Ingresso libero!

Inserito il 08.11.2010

VENERDI - 29 OTTOBRE 2010 - LIVE CONCERT - HAMELIN - fino a: (30 October 2010)

sempre aperti - entrata libera - minima consumazione obbligatoria

VENERDI - 29 OTTOBRE 2010 - LIVE CONCERT - HAMELIN - fino a:

"Il premiato consorzio Hamelin, da oltre sette anni produttore di visioni apocalittiche e suoni ipodermici per le vostre esigenti orecchie, è sinonimo di garanzia e salute psicomotoria per l'uomo e per la donna. Ogni giorno i nostri operatori vengono testati clinicamente dalle nostre infermiere, al fine di garantire al meglio la prestazione nel vostro stereo. In caso di scarso coinvolgimento metafisico e conseguente ipocondria, rivolgere ogni lamentela e/o macumba esclusivamente al pianista. Gli Hamelin, inoltre, si offrono per esibirsi in rocamboleschi concerti dal vivo per Feste del Ringraziamento, funerali, esorcismi, Yom Kippur e Giorni del Giudizio." Gli Hamelin sono: Francesca Tuzzi - voce e magia nera Om Sharan Salafia - chitarra, voce e armonia Ivan Manuppelli - basso, armonica e visioni Guido Scarpa - tasti e drawbars rotanti Alberto Luongo - batteria e humor nero

Inserito il 04.10.2010

← Ritorna indietro


 
 
 

© 2019 Copyright Le Trottoir alla Darsena

Web Design by Account web solutions