Le Trottoir alla Darsena | Piazza XXIV Maggio, 1 - Milano
Le Trottoir alla Darsena - Ritrovo d'Arte, Cultura e Divertimento
contatti    mappa
 
 
 
 
 
       
 
Eventi
 

DOMENICA - 5 DICEMBRE 2010 - Le Trottoir in corto - Presenta NASTRO AZZURRO - Festival internazionale di cortometraggi - Fino a (6 December 2010)

Minima consumazione obbligatoria

DOMENICA - 5 DICEMBRE 2010 - Le Trottoir in corto - Presenta NASTRO AZZURRO - Festival internazionale di cortometraggi - Fino a


Le Trottoir in corto 2010 - Presenta NASTRO AZZURRO - Festival internazionale di cortometraggi
Ideato da Michelle Giselle Vasseur - alla quinta edizione
LE PROIEZIONI SONO - Dal 14 novembre tutte le domeniche e la finale il 19 Dicembre 2010.
Le Trottoir apre la sua quinta edizione dell’ormai autorevole festival milanese di cortometraggi. Il festival riparte forte del successo delle precedenti edizioni che hanno visto partecipare film da ogni parte del mondo. Il vincitore dell’edizione 2007 -Meridionali senza filtro- di Michele Bia è stato premiato successivamente al festival di Venezia con il David di Donatello.
Anche quest’anno il festival ha aperto le sue porte a talenti italiani e stranieri.
Da domenica 14 novembre saranno proiettati i film selezionati. Durante le serate i registi partecipanti presenteranno la loro opera e il pubblico potrà votare il cortometraggio preferito della serata. "Le trottoir in corto" è un festival che si propone come punto d’incontro reale tra pubblico e artisti, nonché come vetrina per nuovi talenti. Nella serata finale, durante il Gran Gala, saranno proiettati i finalisti e una giuria di esperti assegnerà il primo premio, oltre al premio del pubblico e a una speciale menzione.
Informazioni e calendario proiezioni: www.letrottoir.it (sezione “concorso corti”)
Organizzazione: - Lisa Bianca Bejan - (producer&eventmanager) 39 393335602196 - sunflower_6@hotmail.it
Le Trottoir - Piazza XXIV Maggio 1, Milano 028378166 - michelle.vasseur@virgilio.it 39 3332882039

La vita è un cortometraggio. Hai voglia di fare un kolossal, ma non basta la pellicola. Era meglio morire da piccoli… piccolissimi. Tanto piccoli da non renderci conto di tutto ciò che potremmo perdere pur morendo a novant’anni. Da “Nonostante Clizia” di Andrea G. Pinketts.
Ogni domenica alle ore 21.00 dal 14 Novembre al 19 Dicembre, come nelle precedenti edizioni, sui tre maxischermi nelle sale superiori di “Le Trottoir”; colpirà l’ingente partecipazione di opere di alta qualità provenienti da tutto il mondo. Un modo rilassato e informale per gustare dell’ottimo cinema indipendente insieme ai fantastici cocktail di Le Trottoir, in compagnia di esperti e protagonisti del cinema, arte e spettacolo, capitanati dallo scrittore Andrea G. Pinketts.
Al termine delle proiezioni seguirà un breve dibattito con gli autori. La votazione del pubblico sarà determinante per la scelta dei finalisti. Vi aspettiamo numerosi per dare vitalità all’importantissimo voto del pubblico.
Programmazione
4° serata Domenica, 5 Dicembre 2010
1. Sombras en el viento 19’ - Julia Guillen Creagh - Spagna
2. Un piccolo cambio di programma 15’ – Valentina Tomada - Roma
3. The sack 4’ - Dan Gitsham - UK
4. Buonanotte 9’ – Riccardo Banfi - Saronno
5. Di 28 ce n’è 1 15’ - Daniele Niola – Novara
6. Where is your head? – 6’40 – Nenko Genov - Bulgaria

Inserito il 04.12.2010

VENERDI - 10 DICEMBRE 2010 - DJ FULJAY - 1° PIANO - fino a (11 December 2010)

Minima consumazione obbligatoria

VENERDI - 10 DICEMBRE 2010 - DJ FULJAY - 1° PIANO - fino a

NASCE COME D.J. NEL 1984 COME ANIMATORE TURISTICO E COME DISC-JOCKEY MUOVE I PRIMI PASSI IN NUMEROSI VILLAGGI TURISTICI (VALTUR-CLUB MED,PIANETA MARATEA), PROSEGUE POI LA PROPRIA PROFESSIONE DI D.J. INCOMINCIANDO A LAVORARE IN ALCUNI CLUB DISCOTECHE DI NAPOLI,COME ACCADEMIA,MY WAY,ZEPPELIN.POI LA SVOLTA SI A QUANDO SI TRASFERISCE A MILANO E COMINCIA A LAVORARE ALLA FLYING RECORDS, DOVE COMINCIA AD AVERE I PRIMI CONTATTI PERSONALI CON NUMEROSISSIMI PERSONAGGI DEL MONDO DELLA NOTTE,D.J. FAMOSI,PRODUTTORI DISCOGRAFICI E SPEAKER RADIOFONICI,CON I QUALI INSTAURA DEI BUONI RAPPORTI PERSONALI CHE TUTT'OGGI LO PORTANO A COLLABORARE A 360° CON QUESTI, POI ANCORA ALLA SELF DISTRIBUZIONE DOVE SI OCCUPA DI VENDITA DI PRODOTTI DISCOGRAFICI E MATERIALE PER D.J, SENZA PERO' LASCIARE LE SUE SERATE IN GIRO PER IL GLOBO, COSI' ARRICCHENDO IL SUO NUMERO DI PRESENZE PRESSO CLUB E DISCOTECHE IN ITALIA E ALL'ESTERO CHE LO PORTANO AD ESSERE TUTT'OGGI RICERCATO PER IL SUO SOUND ,DIVIDENDO GLI APPUNTAMENTI E LE SUE SERATE FRA PERUGIA -MILANO IN LOCALI COME IL TROTTOIR OGNI VENERDI NOTTE, IL BISTROT OGNI DOMENICA SERA CON MUSICA ANNI 80", POI ST.MORITZ,QUEST'ULTIMA LOCALITA' DOVE TRASCORRE L'INTERA STAGIONE INVERNALE PRESSO UN NOTO CLUB ESCLUSIVISSIMO SOLO PER V.I.P.(CHESA-VEGLIA) DOVE PROPONE LA PROPRIA MUSICA CHE E' UN MIX DI MELODIE ATTUALI ,CON INFLUENZE E RIVISITAZIONI DI HIT DEL PASSATO CHE DANNO AD OGNI SERATA UN TOCCO DI MAGIA MUSICALE MOLTO APPREZZATA, NELLE SERATE IN CUI OFFRE SAGGI DI TECNICA DI MIXAGGIO PULITA E LINEARE CHE LASCIANO PIU' CHE SODDISFATTI QUELLI CHE ACCORRONO PER SENTIRE LA SUA MUSICA.

Inserito il 03.12.2010

DOMENICA - 19 DICEMBRE 2010 - LIVE CONCERT - NIGRA - fino a (12 December 2010)

Minima consumazione obbligatoria

DOMENICA - 19 DICEMBRE 2010 - LIVE CONCERT - NIGRA - fino a

Nigra è un cantautore con un bel po’ di emozioni da esternare senza pretesa alcuna, se non quella di poter suscitare vive sensazioni in coloro che avranno la sana voglia di non limitarsi a un ascolto di massa. Alcuni riconoscimenti li ha ricevuti nel corso della propria esperienza musicale (In ultimo vincitore del “LIVORNO ROCK ‘08”); diversi gli incontri con personaggi cospicui dello scenario artistico Nazionale. Affascinato da ogni forma d’arte comunicativa, fa rivivere i propri testi in alcune opere del padre "Giulio Amodeo", pittore impressionista molto apprezzato dalla critica locale e non solo, associandone significati ed emozioni. Decide recentemente di sperimentare una nuovo modo di proporsi mediante il quale si espone in varie realtà nazionali. Numerose le eccellenti collaborazioni ricevute tra cui in ultimo quella del Maestro Daniele Grasso del “The Cave” di Catania, Teresa Mascianà “LM Recording Reggio Calabria” del Maestro Franco Dattola "AmCm di Reggio Calabria" ed in fine quella dei Maestri Massimo Luca , Jonny Pozzi e Max Gardini. A seguito dell’uscita del nuovo singolo “Dove ti aspetto” pubblicato da mondadori e messaggerie musicali on line etichetta “Miseria e nobiltà” ,Nigra e la sua Band tornano sullo scenario Nazionale approdando in quel di Milano sullo splendido scenario dello storico Trottoir ,importante palcoscenico per gli artisti di ogni dove ,proponendo numerosi brani inediti e l’interpretazione di alcune significative cover.

Inserito il 13.12.2010

DOMENICA - 12 DICEMBRE 2010 - ANDY GEE - FREE MUSIC HAS AN AIM !! - STANDING OVATION - fino a (13 December 2010)

Minima consumazione obbligatoria

DOMENICA - 12 DICEMBRE 2010 - ANDY GEE - FREE MUSIC HAS AN AIM !! - STANDING OVATION - fino a

Al via il progetto "Free music has an aim!" di Andy Gee
“L’idea del progetto “Free music has an aim!” di Andy Gee nasce quasi due anni fa, contemporaneamente alla decisione di auto-produrrre per il 50° compleanno il CD “Back to my roots! Il progetto è finalizzato esclusivamente a sensibilizzare il maggior numero di persone al sostegno di progetti socialmente utili e consiste, molto semplicemente, nell’invitare chi scaricherà gratuitamente i brani del CD “Back to my roots! dal sito www.andygee.org, ad effettuare una libera donazione ad una o più Associazioni, Fondazioni, Organizzazioni No Profit tra quelle che, per qualsiasi motivo, ognuno sente a lui più vicine”.
“Dedico il mio tempo al lavoro, alla famiglia e alla musica con tutte le energie disponibili e, tranne qualche piccola donazione, non ho mai trovato la forza per dedicarne una parte “di qualità” a chi ne ha più bisogno… Per questo motivo nutro grandissima considerazione e stima verso tutte le persone che si impegnano, gratuitamente e senza chiedere nulla in cambio, in progetti socialmente utili”
“Alla realizzazione del CD hanno partecipato musicisti di altissimo livello, come Marco Brioschi (tromba e flicorno), Armando Cornell Descarga (percussioni), Silvio Melloni (basso) e Cristina E. Barna (cori): le loro esecuzioni hanno dato alle mie canzoni ancora più intensità e spero di riuscire a coinvolgere , attraverso le emozioni che sapranno regalare, molti di noi a fare ogni giorno qualcosa di più, a favore di chi ha deciso di donare il proprio tempo a chi è meno fortunato”.
“Un ringraziamento particolare vanno a tutti gli amici che mi sostengono, alla mia famiglia e ai miei tre “fratelli” – Giuseppe “Marocco”, Maurizio e Roberto - che hanno saputo darmi, ognuno in modo diverso, la forza per non smettere mai di sognare e di lottare..."
Da soli possiamo anche stare bene, ma per VIVERE abbiamo bisogno degli altri! - Andy Gee
Per informazioni: Andrea Giuseppe Turatti - pressoffice@andygee.org - tel.: +39. 335 6162642

“STANDING OVATION NIGHT”
A Dicembre del 2007 è nato a LeTrottoir di Milano STANDING OVATION NIGHT, la giornata, la serata festosa dedicata a una tua idea. Un progetto semplicemente realizzabile sotto gli occhi di tutta la città, dei tuoi amici e del pubblico de LeTrottoir che sarà il laboratorio, il tuo palcoscenico per un giorno memorabile il cui anniversario verrà celebrato per ricordare la tua idea musicale, letteraria o genuinamente... personale. Per questa STANDING OVATION NIGHT LeTrottoir, con Running Mannarelli e i suoi numerosi amici, si concentra sulla tua creatività; verrai anche ripagato con hospitality, free-cocktail e cena con il tuo partner preferito: La tua STANDING OVATION NIGHT è la nostra festa; Telefona, riserva gratuitamente al 39 3332882039 o email: runningmannarelli@gmail.com

Inserito il 18.11.2010

GIOVEDI - 16 DICEMBRE 2010 - DJ OAK - 2nd Floor - Fino a (17 December 2010)

Minima consumazione obbligatoria

GIOVEDI - 16 DICEMBRE 2010 - DJ OAK - 2nd Floor - Fino a

Old School Hip Hop

Inserito il 03.12.2010

LE TROTTOIR IN CORTO - FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CORTOMETRAGGI 2010 - PRIEZIONI DAL 14 NOVEMBRE 2010 - Finale il (19 December 2010)

Ideato da MICHELLE GISELLE VASSEUR -

LE TROTTOIR IN CORTO - FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CORTOMETRAGGI 2010 - PRIEZIONI DAL 14 NOVEMBRE 2010 - Finale il

Le Trottoir in corto 2010 - Presenta NASTRO AZZURRO - Festival internazionale di cortometraggi
Ideato da Michelle Giselle Vasseur - alla quinta edizione
LE PROIEZIONI SONO - Dal 14 novembre tutte le domeniche e la finale il 19 Dicembre 2010.
Le Trottoir apre la sua quinta edizione dell’ormai autorevole festival milanese di cortometraggi. Il festival riparte forte del successo delle precedenti edizioni che hanno visto partecipare film da ogni parte del mondo. Il vincitore dell’edizione 2007 Meridionali senza filtro di Michele Bia è stato premiato successivamente al festival di Venezia con il David di Donatello.
Anche quest’anno il festival apre le sue porte a talenti sia italiani che stranieri. Il bando del concorso e tutte le informazioni inerenti sono disponibili sul sito www.letrottoir.it al link “concorso corti”. La durata dei corti non supera 20 minuti. La partecipazione resta come per le precedenti edizioni gratuita. Ogni domenica come da consuetudine, saranno proiettati i film preselezionati su schermi allestiti nelle sale superiori di Le Trottoir. Durante le serate i registi partecipanti presenteranno la loro opera e il pubblico potrà votare il cortometraggio preferito della serata. Le trottoir in corto è un festival che si propone come punto d’incontro reale tra pubblico e artisti, nonché come vetrina per i nuovi talenti. Nella serata finale, durante il Gran Gala, saranno proiettati i finalisti e una giuria di esperti assegnerà il primo premio di 1000 euro, oltre al premio del pubblico e a una speciale menzione.
Informazioni e calendario proiezioni: www.letrottoir.it (sezione “concorso corti”)
Organizzazione: - Lisa Bianca Bejan - (producer&eventmanager) +39 393335602196 - sunflower_6@hotmail.it
Le Trottoir - Piazza XXIV Maggio 1, Milano 028378166 - michelle.vasseur@virgilio.it

Inserito il 08.11.2010

SABATO - 18 DICEMBRE 2010 - CASIO - STREET ART - DUTY GORN & MR. WANYFESTA - ISPIRATA A G-SHOCK - fino a (19 December 2010)

Dalle ore 19

SABATO - 18 DICEMBRE 2010 - CASIO - STREET ART - DUTY GORN & MR. WANYFESTA - ISPIRATA A  G-SHOCK - fino a

CASIO G-SHOCK, Vi aspetta.
SABATO - 18 DICEMBRE 2010 - dalle 18,30 - Per vivere la STREET ART con le opere di DUTY GORN e MR. WANYFESTA ispirate a G-SHOCK
Art Shock the Street: appuntamento con Casio G-Shock e la street art
Casio G – Shock, l’orologio indistruttibile per antonomasia, ha sfidato due degli artisti italiani più visionari e rivoluzionari della street art – Duty Gorn e Mr. Wany - a rappresentare il tempo attraverso la loro arte. Nessuna limitazione al gesto artistico, piena libertà di espressione per interpretare questo concetto per sua stessa natura indefinibile e inafferrabile. Unico diktat: l’orologio Casio G-Shock, trasformato per l’occasione in elemento vitale e materiale vibrante dell’opera artistica.
Moda, Moda e Bellezza, Art Shock the Street, arte, Casio G–Shock, collezioni, Duty Gorn, Le Trottoir, Mr. Wany, orologi, street art.

Inserito il 15.12.2010

DOMENICA - 19 DICEMBRE 2010 - LE TROTTOR IN CORTO.. - FINALE - fino a (20 December 2010)

By Michelle Vasseur

DOMENICA - 19 DICEMBRE 2010 - LE TROTTOR IN CORTO.. - FINALE - fino a

Le Trottoir in corto 2010
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CORTOMETRAGGI - Quinta edizione - Da un’idea di Michelle Vasseur
SPONSORIZZATO DA NASTRO AZZURRO E SUPERDRINK
Domenica 19 dicembre, a partire dalle ore 21, prenderà il via il GRAN GALA finale di Le Trottoir in Corto 2009, festival indipendente di cortometraggi giunto alla quinta edizione.
Nel corso della serata saranno proiettati nove cortometraggi che si contenderanno il primo premio, quello del pubblico (determinato dalle preferenze degli spettatori nel corso delle cinque serate di selezione), una menzione speciale per meriti artistici e il premio per il miglior documentario di questa edizione(determinato dal voto del pubblico).
La gran giuria è formata da:
Andrea G. Pinketts, scrittore. - Philippe Daverio, antropologo. - Luigi Pistillo, critico e regista. - Aleotti Alessandro, Direttore Lombardia Channel. - Giuseppe De Nicola, Assessore comunicazione provincia Milano. - Ettore Pasculli, Regista. - Pierangelo Da Crema, Filosofo e scrittore. - Giandomenico Di Marzio, giornalista. - Rosy Stella, TV Producer. - Paul De Sury, Scrittore, docente universitario.- Milly Gandini, Gallerista e curatrice d’arte.
I film proiettati sui tre maxischermi e presentati dai loro autori, sono:
JESUSITO DE MI VIDA di Jesùs Pérez. Miranda, Spagna -
IN MY PRISON 7’ di ALESSANDRO GRANDE, ROMA -
MOTHER, MINE 16’ di SUSAN EVERETT- UK
IL POMODORO 10’ di ALESSIO ANGELICO - SIRACUSA
CAPTAIN DE SOIREE 15’ di NOEL FUZELLIER - FRANCIA
DENS SAPIENTIAE – IL DENTE DEL GIUDIZIO 7’ di ANDRE GUIDOT – PADOVA
WHERE IS YOUR HEAD? 6’40 di Nenko Genov – Bulgaria
LADRI DI BICICLETTE 17’ di Alessandro Belloni - Milano

L’ACQUA CHE TOCCHI - 16’ di Lambreto Caimi - Milano
Una serata di cinema indipendente e l’incontro con i registi.
Ingresso libero - Le Trottoir, Tel. +39 028378166 – www.letrottoir.it - Informazioni: Lisa Bianca Bejan e-mail: lisabiancabejan@libero.it

Inserito il 19.12.2010

FINO A - 23 DICEMBRE 2010 - VALERIO FERRETTI - INSTALLAZIONE - IL RECUPERO DEGLI ABBANDONATI, LE GRIDA DEGLI ABBANDONATI - fino a: (23 December 2010)

sempre aperti - entrata libera - minima consumazione obbligatoria

FINO A - 23 DICEMBRE 2010 - VALERIO FERRETTI - INSTALLAZIONE - IL RECUPERO DEGLI ABBANDONATI, LE GRIDA DEGLI ABBANDONATI - fino a:

“ IL RECUPERO DEGLI ABBANDONATI, LE GRIDA DEGLI ABBANDONATI ”
Non è blood ed impressione, ma molto più duro nel suo essere silente.
Questo è un percorso di ricerca incentrato sul recupero di materiale abbandonato e lavorato non per fini di ricerca sul materiale ma sulla volontà di rubarlo al macero e trasformarlo in strumento di connessione tra realtà ed immaginazione; il materiale/colore è portale che unisce la materia allo spirito, la Realtà Finita al Sogno Infinito. Il filo conduttore che unisce tutti i materiali utilizzati è il mondo nel quale convergono, un mondo etereo ma avvicinabile attraverso l’appartenenza e la coesione dell’uomo all’uomo. Il mondo del recupero è contenuto nell’amore universale. Così le grida fredde nella loro immobilità divengono metafora delle umane, quelle dei deboli e degli umili vittime della divisione: vengono proiettate ove la moltiplicazione dei cuori e dei sentimenti vince sull’abbandono e l’indifferenza di chiunque soffra!! La sofferenza di uno è la sofferenza di tutti. Il qualunque può esser salvato grazie al potere moltiplicativo dell’amore universale. L’inizio è dare voce agli abbandonati, il seguito siamo Noi.
valerioferretti@gmail.com - 3339985105

Inserito il 03.12.2010

FINO A - 23 DICEMBRE 2010 - MOSTRA COLORI - CONNI PISTILLO PICCA Con PATRIZIA NAVA SACCHI - fino a (23 December 2010)

Minima consumazione obbligatoria

FINO A - 23 DICEMBRE 2010 - MOSTRA COLORI - CONNI PISTILLO PICCA Con PATRIZIA NAVA SACCHI - fino a

MOSTRA "IL COLORE" - I luoghi dove ci invitano plasmano il tema delle nostre opere che così diventano uniche e indissolubilmente legate allo spazio espositivo.
Le Trottoir, questo straordinario polo di aggregazione di vari artisti, creativo e riconosciuto in tutta Europa, ha forgiato il tema della mostra… il Colore ed il Divertimento. Il Colore è Gioia... il Divertimento è Spensieratezza... questo rappresentano le nostre opere con assoluta semplicità. Il senso della mostra è quindi far capire che la creatività è di tutti. Siamo fabbricatrici della nostra beatitudine, lontane da dogmi assoluti e da interessi contingenti di varia natura. Basta usare tecniche relativamente semplici, fantasia e costanza che tutto appare come per Magia... Tu Crei e sei Felice.
CONNI PISTILLO PICCA - Conni vive a Milano ma ha vissuto la maggior parte della sua vita all’estero… in Africa ed in America del Sud… esperienze di vita uniche che nutrono a posteriori un'originale e profonda sensibilità cristallizzata nelle sue opere, opere caratterizzate da pannelli ed oggetti usando varie tecniche… collage, foglia d’oro, argento, rame, colori, lacche e metalli.
PATRIZIA NAVA SACCHI - Patrizia vive a Cernusco Lombardone (LC) ed ha vissuto la sua vita all’insegna della conoscenza dell’arte, della diversità, dell’approfondimento intellettuale intriso da una meditazione attiva della pratica Zen. Questo percorso l’ha portata ad una ricerca sperimentale allargandosi a più linguaggi e strumenti espressivi quali pittura, collage, lacche e print-room.

Inserito il 03.12.2010

FINO A - 23 DICEMBRE 2010 - MOSTRA FOTOGRAFICA - OLIVIA GOZZANO - CON PERFORMANCE DI - DIDI MARTINAZ - fino a (23 December 2010)

Presenta ANDREA G. PNKETTS - Minima consumazione obbligatoria

FINO A - 23 DICEMBRE 2010 - MOSTRA FOTOGRAFICA - OLIVIA GOZZANO - CON PERFORMANCE DI - DIDI MARTINAZ - fino a

"La versione di Didi"
Mostra Fotografica di Olivia Gozzano - con la partecipazione di Andrea G. Pinketts, scrittore noir
Olivia Gozzano è fotografa in Milano, città che ha vissuto e amato con tanti conflitti, che ha lasciata e rincontrata più volte.
Gli occhi di Olivia sono l'obiettivo che la obbligano a raccontare e "giustificare" il suo amore per questa città. Milano è per Olivia Gozzano, una Signora, a volte elegante, sinuosa e maliziosa, a volte popolare, spigliata e intrigante. Didi Martinaz è Milano, la Milano "alta" ma anche quella della malavita, dei racconti popolari, dell'asprezza della quotidianità, dei quartieri di periferia.
Le canzoni di Didi sono come il cuore pulsante della città in cui coesistono saggezza e praticità meneghina, sogni e ricordi di tempi passati ma che si ripropongono con costante ciclicità. Lei, Didi Martinaz, artista che è parte della storia di Milano, ne ha colto e coglie l'anima bigotta e libertina, poetica, schizofrenica, semplice e complessa prestando il proprio sensibile volto ai personaggi nati dalla sua creatività, gli stessi personaggi raccolti dallo sguardo profondo dell'obiettivo di Olivia Gozzano.
Sulle fotografie appaiono i testi delle canzoni di Didi Martinaz scritti a mano dall'autrice.
ufficio stampa ANANCHE - Daniela Basadelli Delegà - +39 02 89408965 - +39 335 560 0404 ananche@ananche.com

Inserito il 06.12.2010

GIOVEDI - 23 DICEMBRE 2010 - LIVE CONCERT - BEELZEUFO - fino a (24 December 2010)

Minima consumazione obbligatoria

GIOVEDI - 23 DICEMBRE 2010 - LIVE CONCERT - BEELZEUFO - fino a

LIVE CONCERT - BEELZEUFO

Inserito il 15.12.2010

VENERDI - 24 DICEMBRE 2010 - READEA LIVE BAND - fino a (25 December 2010)

Minima consumazione obbligatoria

VENERDI - 24 DICEMBRE 2010 - READEA LIVE BAND - fino a

Live band dal sapore originale e graffiante. Il repertorio è composto da cover abilmente arrangiate secondo l'inconfondibile Suond ReaDea.
Jade_ Voce e front dal carattere unico, trasforma ogni pezzo con originalità e sensualità
Roberto_Bass man, groove allo stato puro
Amedeo_ Drum Machine, il cuore pulsante della band
Vincenzo_ il Maestro, le sue chitarre vibrano al suo solo tocco
IL ROCK NON E' MAI STATO COSI'... SEXY!
www.myspace.com/readea - readea@alice.it

Inserito il 16.12.2010

VENERDI - 24 DICEMBRE 2010 - LIVE CONCERT - SAM OF DRAGONS & BLUESMAN - FOR ONE NIGHT - fino a (25 December 2010)

Minima consumazione obbligatoria

VENERDI - 24 DICEMBRE 2010 - LIVE CONCERT - SAM OF DRAGONS & BLUESMAN - FOR ONE NIGHT - fino a

LIVE CONCERT - SAM OF DRAGONS & BLUESMAN - FOR ONE NIGHT

Inserito il 23.12.2010

DOMENICA - 26 DICEMBRE 2010 - LIVE CONCERT - KOYAANIS (27 December 2010)

Minima consumazione obbligatoria

DOMENICA - 26 DICEMBRE 2010 - LIVE CONCERT - KOYAANIS

The band was born during a delirious morning of Claudio, the guitar player, who decide to call his singer Jacopo, to propose him to form an acustic duo, to rediscover the intimate and acestral dimension of the unplugged music. But two peoplo are not a band...three people are...so an other old and good friend join this weired "Fellowship of the Ring", Marco...just to give that tribal rhythmic magic. Then finally the acustic experimentation begin, rebirth from the ashes of the last musical experiences of the three, who decide to share feelings, delirios and entropy just for the pure curiosity to see what happens... Il gruppo nasce da un delirio mattutino del chitarrista Claudio, che decide di richiamare il suo cantante di sempre Jacopo, per proporgli un duo acustico per riscoprire la dimensione intima e ancestrale della musica unplugged. Ma in due non si è un gruppo...in tre sì...e allora alla compagnia dell'anello de no'artri si aggiunge la percussione di un amico di vecchia data, Marco, che dà quel tocco ritmico un po' tribale. E allora inizia finalmente la sperimentazione acustica, rinascita dalle ceneri delle ultime esperienze musicali dei tre, che decidono di mettere in comune sensazioni, deliri ed entropia per la pura curiosità di vedere cosa succede..

Inserito il 23.12.2010

← Ritorna indietro


 
 
 

© 2019 Copyright Le Trottoir alla Darsena

Web Design by Account web solutions