Le Trottoir alla Darsena | Piazza XXIV Maggio, 1 - Milano
Le Trottoir alla Darsena - Ritrovo d'Arte, Cultura e Divertimento
contatti    mappa
 
 
 
 
 
       
 
Eventi
 

SABATO - 1 DICEMBRE 2018 - LIVE OPEN CONCERT - DAVIDE BERARDI - CANTAUTORE - Fino a (2 December 2018)

FREE BUFFET & COCKTAIL E-8/10

SABATO - 1 DICEMBRE 2018 - LIVE OPEN CONCERT - DAVIDE BERARDI - CANTAUTORE - Fino a

Davide Berardi. Cantautore pugliese, vive a Milano dove insegna alla Scuola Internazionale Ricordi Music e dove porta avanti i suoi progetti artistici.
A Ottobre 2018 è terzo classificato e vincitore del secondo premio della seconda edizione del Premio Pino Massara, promosso dal Movimento Autori Professionisti, Lucca Jazz e SIAE.
A Febbraio è ospite del Club Tenco di Sanremo, per la rassegna "Sa(n)remo senza confini", de L'Isola che non c'era, mentre nella trasmissione di Ticket to ride di Radio Rai Live viene trasmesso "Fuochi e Fate" registrato mesi prima dal vivo negli studi pugliesi della Joe Black Production.
A gennaio 2017 vince la Targa d’Autore Controcorrente “Giorgio Calabrese”, per il disco Fuochi e Fate, e nel Settembre 2016, il premio Professione Talento al FIM (Fiera Internazionale della Musica), il 3° premio al Biella Festival (sezione videoclip) ed il 2° posto alla 13a edizione de L’Artista che non c’era (L’isola che non c’era e CPM di Milano).
Dopo l’uscita di “Fuochi e fate”, per la direzione artistica di Antonello D’Urso (Alice, Angelo Branduardi, Franco Battiato, Luca Carboni), in coproduzione con la Cooperativa Sociale Eridano di Brindisi ed oltre centoventi sostenitori su Musicraiser, si diploma in Canto Jazz al Conservatorio “G. Paisiello” di Taranto con il massimo dei voti e lavora al singolo “Giochi d’Acqua”, scritto a quattro mani con Emanuele Raganato, che gli vale il Premio del Miglior Arrangiamento e Miglior Interprete alla 23a edizione del Festival degli Autori di Sanremo più la pubblicazione con la Neverland Records di Genova. A marzo dello stesso anno, partecipa al disco "Un[folk]ettable two" del pianista jazz Nico Morelli.
Nel 2014 vince la Targa per il Miglior Testo alla 6a edizione del Premio “Bruno Lauzi” con il brano “Indescrivibile” che di fatto ha sancito l’inizio dei lavori per l’attuale album.
Nel 2013 è sul podio del Premio Lunezia con il brano prodotto da Roy Paci “Senza dire niente (Mio padre)”, un omaggio alla figura di Beppe Alfano, giornalista vittima di mafia. Nello stesso anno è ospite al "Ca jazz a Woluvè" Festival (Bruxelles) con il tour di “Chi si accontenta muore”, disco del 2012 sostenuto da Puglia Sounds, con i preziosi featuring di Eugenio Bennato, Roy Paci e Mario Rosini e la direzione artistica di Antonello D'Urso e Vince Pàstano (Vasco Rossi, Luca Carboni).
Nel 2011 lavora insieme a Giancarlo Pagliara ed Isabella Benone al progetto di musica etnica Via Appia, con un album live “Balla ancora” e diversi tour in Italia, Grecia, Olanda e Spagna tra il 2009 e il 2012.
Dal 2009 è uno stabile musicista della Compagnia Berardi Casolari negli spettacoli “La Prima, la migliore” (ERT 2015) e “Io provo a volare!” (omaggio a Domenico Modugno), con il quale si è esibito in Argentina (2014 e 2018), Bolivia (2016), Francia (2012 e 2016), Slovenia (2012), Serbia (2010) e nei più svariati circuiti italiani. Nel 2008 debutta ufficialmente con “Cantinaria”, primo album da cantautore, e nello spettacolo “Mondo G” (omaggio a Giorgio Gaber), prodotto dal Teatro Pubblico Pugliese.

Inserito il 01.12.2018

DA NOVEMBRE 2018 - MOSTRA OPERE DI - FRANCESCO PIPITONE - Fino E Oltre il (3 December 2018)

FREE BUFFET & COCKTAIL E-8/10

DA NOVEMBRE 2018 - MOSTRA OPERE DI - FRANCESCO PIPITONE - Fino E Oltre il

Francesco Pipitone nasce nel 1994 a Milano lavora come pittore e illustra presso la casa editrice Spazio Interiore.
Da due anni porta avanti il progetto Antologie Distratte
Tutto l'amore, la malinconia e la tenerezza che la città ha sempre trasmesso trova voce in questi brevi racconti ad olio.
Il racconto è il cardine di questo lavoro
Un esperimento sociale che ha come protagonista il nostro sguardo e la capacità di meravigliarci di fronte all'invisibile , all'ordinario, di fronte a chi inspiegabilmente ci si e' seduto affianco.

Inserito il 01.12.2018

MARTEDI - 4 DICEMBRE 2018 - LIVE FINAL CONCERT - IL BLUES DI VALENTINA - Fino a (5 December 2018)

FREE BUFFET & COCKTAIL E-8/10

MARTEDI - 4 DICEMBRE 2018 - LIVE FINAL CONCERT - IL BLUES DI VALENTINA - Fino a

LIVE FINAL CONCERT - IL BLUES DI VALENTINA

Inserito il 30.11.2018

MERCOLEDI - 5 DICEMBRE 2018 - LIVE ROCK CONCERT - VANILLA ROAD - Fino a (6 December 2018)

FREE BUFFET & COCKTAIL E-8/10

MERCOLEDI - 5 DICEMBRE 2018 - LIVE ROCK CONCERT - VANILLA ROAD - Fino a

LIVE ROCK CONCERT - VANILLA ROAD

Inserito il 30.11.2018

VENERDI - 7 DICEMBRE 2018 - LIVE CONCERT - DAN & ROCK BROTHERS - ROCK - Fino a (8 December 2018)

FREE ENTRANCE - COCKTAIL e. 8/10 - OPEN UP TO 4/5 A.M.

VENERDI - 7 DICEMBRE 2018 - LIVE CONCERT - DAN & ROCK BROTHERS - ROCK - Fino a

LIVE CONCERT - DAN & ROCK BROTHERS - ROCK

Inserito il 30.11.2018

VENERDI - 7 DICEMBRE 2018 - DJ NIGHT - THE BEST OF - LEO DJ LIVE - Fino a (8 December 2018)

PRIVATE NIGHT FROM 7,45 - FOR GIGI MANSANI

VENERDI - 7 DICEMBRE 2018 - DJ NIGHT - THE BEST OF - LEO DJ LIVE - Fino a

DJ NIGHT - THE BEST OF - LEO DJ LIVE

Inserito il 21.11.2018

VENERDI - 7 DICEMBRE 2018 - JOSH BASSETT - FROM L.A. - SOLO IN ROCK CONCERT - FROM 9 P.M. - Fino a (8 December 2018)

FREE BUFFET & COCKTAIL E-8/10

VENERDI - 7 DICEMBRE 2018 - JOSH BASSETT - FROM L.A. - SOLO IN ROCK CONCERT - FROM 9 P.M. - Fino a

Though named after one of its members, Bassett is actually a duo that brings two culturally and geographically disparate individuals together. Josh Bassett, who donated his last name to the alt-folk outfit, was born and raised in New Jersey while his partner Tak Ozaki hails from Kobe, Japan. But even as individuals Josh and Tak embody rich cultural diversity. Josh grew up in a religiously mixed home, which he soon left to pursue musical studies in the University of Miami. Seeking to broaden his horizons as an artist, he packed up his bags for the West. Landing first in San Francisco, then moving later to L.A., he lent his multi-instrumental skills for hire in a number of studios as a session musician. Besides a few dollars he gleaned precious knowledge in mixing, engineering and music production, enabling him to record his own songs end to end. How did Josh come across his Japanese counterpart? Bass maestro Tak migrated to Dublin from his homeland in a similar quest for his artistic identity. Here he learnt English and joined a band which toured Europe extensively before heading across the pond. While playing shows in L.A. he came across Josh and the rest, as they say, is history. They began their life as a band by touring the States rigorously hitting venues in the West, East and Midwest where they delighted music lovers with their psychedelic take on folk music. Besides entertaining the good people in their various stops, Josh and Tak made it their mission to sample the best of the local cuisine wherever they went. In 2013 they put down their musical expression on vinyl, releasing their debut album ‘Vanishing‘. It was a classic rock affair that perhaps reflected more of their influences than their own musical DNA. For their new project, ‘Ghost Hwy’, the duo drew inspiration from the wilderness of Joshua Tree in southern California. In the solitude offered by the desert, Josh was able to dig deep into his soul and find his inner voice while dealing with some ghosts from his past. This is why the hard riffs in the previous album have been replaced with acoustic instrumentation. “I was going through a period of intense shyness so I wasn’t cranking up the amps…I was tinkering on acoustic instruments and soul searching with my voice,” he says. After soaking up the desert vibes Bassett retreated to the studio to record a new set of introspective songs. All six of them will become available on November 19 but there is a taster in the form of the single ‘Away’. There is a deeply haunting aura to this song generated by the banging of tribal drums and Josh’s slowly vibrating falsetto. Sample the tune below and keep up with Bassett for the news in the lead up to that sophomore release.

Inserito il 30.11.2018

MARTEDI - 11 DICEMBRE 2018 - LEZIONE AL BAR DI ARTE CONTEMPORANEA - A CURA DI - MANUELA GANDINI - Fino a (12 December 2018)

ENTRATA LIBERA - CALICE DI VINO E.7,00

MARTEDI - 11 DICEMBRE 2018 - LEZIONE AL BAR DI ARTE CONTEMPORANEA - A CURA DI - MANUELA GANDINI - Fino a

Lezioni al Bar per Conoscere l’Arte Contemporanea
strumenti per il nutrimento dell’anima e la rigenerazione neuronale

Corso progettato e tenuto da Manuela Gandini
Dove: Le Trottoir, Piazza 24 Maggio, n. 1 – Milano
Quando: Ogni Martedì fino all’18 dicembre 2018. – h. 19.30 / 20.30
Costo a lezione: € 30 - Studenti € 10 – Calice di Vino € 7 e Buffet Gratuito

Lezione di martedì 11 dicembre 2018

Accade sotto il cielo stellato
Un viaggio con Mario Schifano – Pina Baush – Progetto Welldance – Marinella Senatore – Sergio Racanati
La penultima lezione al bar s’incentra sulla frenetica genialità di Mario Schifano, espressione di una vorace percezione della realtà in rapidissima trasformazione. In quel momento bisognava correre, afferrare la vita, dare nuovo corpo al roteare delle insegne e del mondo del boom, attraverso il colore. Pina Baush disegnava invece il quotidiano con gesti lenti, ripetuti, ipnotici.
A poco a poco l’arte si trasforma in estetica relazionale.
Gli artisti diventano attivatori di processi reali di cambiamento di parti di cittadinanza coinvolgendola in azioni urbane partecipate.
Si parlerà di Marinella Senatore, dell’attività straordinaria di Welldance a Bassano del Grappa, dove a danzare e creare nuovi ritmi sono i malati di Parkinson, e si concluderà con un intervento live di Sergio Racanati appena tornato da una residenza artistica in Argentina con il progetto Debris/Detriti.
Il cammino dal prodotto scintillante pop alla discarica odierna è fiancheggiato dal sogno dell’artista e dalla forza utopica trasformativa dell’arte e della cultura.
“Al principio fu Vero amore” è l’imperdibile mostra di Mario Schifano in corso alla Fondazione Marconi.

Il corso è rivolto a tutti per oltrepassare i vicoli ciechi e trasformare i punti di vista. Il serbatoio dell’immaginario contemporaneo è ricchissimo e gli strumenti a disposizione, nella nostra era, sono potenti ed efficaci. Nel corso degli incontri si impara a leggere un’opera e a relazionarvisi attraverso la propria esperienza di vita.
Come in un flusso che si modella sulle esigenze del gruppo di studio emergono di volta in volta temi comuni sui quali lavorare attraverso dei reenactment (rifacimenti) di performance di artisti storici. Lo scopo è di imparare a VEDERE e non semplicemente guardare. E vedere significa vedersi finalmente senza filtri e senza veli, con occhi cristallini.

Manuela Gandini, laureata in Architettura al politecnico di Milano, è curatrice indipendente e critica d’arte. Insegna Critical Writing II alla NABA di Milano, scrive per il quotidiano La Stampa ed è responsabile delle pagine dell’arte di Alfabeta2. Ha collaborato per dieci anni al Domenicale de Il Sole 24 Ore ed è stata direttrice artistica di Artandgallery a Milano dal 2002 al 2007. Ha pubblicato numerosi saggi tra i quali Ileana Sonnabend. The Queen of Art (Castelvecchi 2008). E’ Ambasciatrice del Terzo Paradiso e collabora con Michelangelo Pistoletto e Cittadellarte.

Ultima Lezione 18 Dicembre 2018

Inserito il 11.12.2018

MERCOLEDI - 12 DICEMBRE 2018 - LA CANTINA DI ALDA MERINI - OPEN MIC - INCONTRO BIMENSILE DI POESIA - Fino a (13 December 2018)

FREE ENTRANCE - COCKTAIL e. 8/10 - OPEN UP TO 4/5 A.M.

MERCOLEDI - 12 DICEMBRE 2018 - LA CANTINA DI ALDA MERINI - OPEN MIC - INCONTRO BIMENSILE DI POESIA - Fino a

Dalla Casa Museo Alda Merini a Le Trottoir
Dalla Casa Museo Alda Merini a LeTrottoir: Open Mic della Cantina della Poesia si apre a un pubblico sempre piu' vasto.
Un format nato anni fa alla Casa Museo Alda Merini ora a LeTrottoir.
La scelta della location non poteva che cadere sullo storico locale meta milanese di artisti, di creativi e di un pubblico eterogeneo e curioso.
La Cantina della Poesia fra mostre d'arte visiva e musica live trova il suo ambiente naturale per aprirsi a un uditorio sempre piu' attento e numeroso.
La formula e' quella di un "open mic" attorno al quale si incontrano poeti noti, emergenti, sconosciuti, aspiranti poeti e pubblico, in serate volutamente destrutturate, dando vita ad un salotto dallo spirito giovane e alternativo, dove incontrarsi per fare conoscere i propri versi, ma anche dove presentare idee e proposte nuove.
Dagli incontri della Casa Museo Alda Merini sono nate diverse iniziative, poetry slam e serate poetiche a tema oltre che l'edizione auto prodotta di due Rassegne Antologiche che raccolgono i versi dei poeti della Cantina.
''La casa della poesia non avra' mai porte''. Cosi' recita un aforisma di Alda Merini che i poeti della cantina onorano da sempre con la loro apertura al nuovo e che ribadiscono con l'iniziativa di portare poesia a LeTrottoir per renderla sempre piu' popolare, visibile e fruibile da parte di un più vasto pubblico e di valorizzare e incentivare il lavoro di nuovi autori.
Info: lacantinadellapoesia@gmail.com - FB lacantinadellapoesia

Inserito il 01.12.2018

SABATO - 15 DICEMBRE 2018 - OPEN CONCERT - FROM 7 P.M. - ANNA CACOPARDO - CANTAUTRICE - Fino a (16 December 2018)

FREE BUFFET & COCKTAIL E-8/10

SABATO - 15 DICEMBRE 2018 - OPEN CONCERT - FROM 7 P.M. - ANNA CACOPARDO - CANTAUTRICE - Fino a

Anna Cacopardo (Milano, 24 aprile 1999) dall’età di 9 fino ai 13 anni frequenta la scuola di musica Consorzio Concorde di Crema.
Da allora frequenta l’Istituto Folcioni di Crema nel corso di canto moderno con Jessica Sole Negri e nel corso di pianoforte moderno con Ruggero Frasson.
Ha partecipato a “Imparerock” dove con altri studenti dei vari corsi forma una band che negli ultimi tre anni si è esibita live anche in sessione acustica proponendo anche brani inediti.
Anna partecipa e vince il concorso musicale di Bagnolo Cremasco e viene invitata a radio Crema International per la trasmissione del giorno dove presenta brani cover.
Partecipa al seminario tenuto da Paola Folli a Pizzighettone.
Partecipa a Roma fino alla semifinale del Tour Music Fest 2017 di Mogol.
Arriva in finale con un suo brano inedito al concorso di Area Sanremo tour 2017.
Partecipa con un inedito al concorso di Area Sanremo tour 2018, arrivando in finale.
Iscritta alla Accademia di Musica NAM di Milano nel corso di Canto Moderno.
Da trequattro anni continua il suo percorso musicale componendo testi e musica.
Anna Cacopardo, 346 8857233

Inserito il 11.12.2018

DOMENICA - 16 DICEMBRE 2018 - PRESENTAZIONE LIBRO - MASH-UP - DI - GIUSEPPE VENEZIANO - Fino a (17 December 2018)

FREE BUFFET & COCKTAIL E-8/10

DOMENICA - 16 DICEMBRE 2018 - PRESENTAZIONE LIBRO - MASH-UP - DI - GIUSEPPE VENEZIANO - Fino a

MASH UP GIUSEPPE VENEZIANO A LE TROTTOIR
LE FAVOLE SURREALI E TRASGRESSIVE DELL'ARTISTA IN UN LIBRO SKIRA
Giuseppe Veneziano, tra i maggiori artisti new pop italiani, torna a Le Trottoir a la Darsena, dove ha mosso i primi passi verso la celebrità, per presentare il prestigioso volume che l'editore Skira ha dedicato al suo lavoro.

Domenica 16 dicembre alle 17 lo storico locale di Porta Ticinese ospita l'artista in una conversazione con lo scrittore Paolo Sciortino e il critico Ivan Quaroni.

Il libro edito da Skira raccoglie una rassegna completa dei soggetti rappresentati da Veneziano nel corso della sua produzione storica e recente, dalle parodie iconiche che mischiano supereroi dei fumetti e personalità storiche e della cronaca, alle piccole saghe favolistiche surreali e trasgressiva che hanno spesso provocato indignazione e censura nei poteri istituzionali che dominano il mondo dell'arte contemporanea.

Inserito il 16.12.2018

MARTEDI - 18 DICEMBRE 2018 - ULTIMA DEL 2018 - LEZIONI AL BAR PER CONOSCERE L'ARTE CONTEMPORANEA - A CURA DI - MANUELA GANDINI - Fino a (19 December 2018)

ENTRATA LIBERA - CALICE DI VINO E.7,00

MARTEDI - 18 DICEMBRE 2018 - ULTIMA DEL 2018 - LEZIONI AL BAR PER CONOSCERE L'ARTE CONTEMPORANEA - A CURA DI - MANUELA GANDINI - Fino a

Lezioni al Bar per Conoscere l’Arte Contemporanea
strumenti per il nutrimento dell’anima e la rigenerazione neuronale

Corso progettato e tenuto da Manuela Gandini

Dove: Le Trottoir, Piazza 24 Maggio, n. 1 – Milano
Quando: Ogni Martedì fino all’18 dicembre 2018. – h. 18.30 / 20.30
Costo a lezione: € 30 - Studenti € 10 – Calice di Vino € 7 e Buffet Gratuito

ULTIMA Lezione di martedì 18 dicembre 2018

"Terra!"
Ci saranno due interventi live: Francesca Corrao su la notte del terremoto, la ricostruzione di Gibellina e il Cretto di Burri e Michelangelo jr. Gandini farà una performance intitolata La Terra Trema. Castaneda, Pettena, Mendieta, Nespoli e i nativi americani sullo sfondo di una trasformazione continua...

Alberto Burri – Carlos Castaneda – Gianni Pettena – Ana Mendieta e Paolo Nespoli
Un’apparizione corale, poetica, spirituale e politica, di artisti, scrittori, astronauti sul Pianeta.
L’ultima lezione del corso guarda la Terra con gli occhi di Alberto Burri, che dopo il terremoto del Belice ricoprì di gesso le macerie di Gibellina per farne il grande Cretto. Con gli occhi di Ana Mendieta che risvegliò le energie della Madre Terra con il rito dell’Arte. Con gli occhi di Carlos Castaneda che portò all’Occidente gli insegnamenti dello stregone messicano Don Juan. Con gli occhi di Gianni Pettena che fece irruzione nelle città, trasformando temporaneamente le case, con veri flash mob di architettura.
E infine con gli occhi di Paolo Nespoli che ha visto la terra da 400 chilometri di distanza viaggiando a 27.600 chilometri all’ora attorno alla Terra.

Il corso è rivolto a tutti per oltrepassare i vicoli ciechi e trasformare i punti di vista.
Il serbatoio dell’immaginario contemporaneo è ricchissimo e gli strumenti a disposizione, nella nostra era, sono potenti ed efficaci. Nel corso degli incontri si impara a leggere un’opera e a relazionarvisi attraverso la propria esperienza di vita. Come in un flusso che si modella sulle esigenze del gruppo di studio emergono di volta in volta temi comuni sui quali lavorare attraverso dei reenactment (rifacimenti) di performance di artisti storici. Lo scopo è di imparare a VEDERE e non semplicemente guardare. E vedere significa vedersi finalmente senza filtri e senza veli, con occhi cristallini.

Manuela Gandini, laureata in Architettura al politecnico di Milano, è curatrice indipendente e critica d’arte. Insegna Critical Writing II alla NABA di Milano, scrive per il quotidiano La Stampa ed è responsabile delle pagine dell’arte di Alfabeta2. Ha collaborato per dieci anni al Domenicale de Il Sole 24 Ore ed è stata direttrice artistica di Artandgallery a Milano dal 2002 al 2007. Ha pubblicato numerosi saggi tra i quali Ileana Sonnabend. The Queen of Art (Castelvecchi 2008). E’ Ambasciatrice del Terzo Paradiso e collabora con Michelangelo Pistoletto e Cittadellarte.

Inserito il 18.12.2018

MERCOLEDI - 19 DICEMBRE 2018 - LIVE ROCK CONCERT - ORIGINAL TRACK - ROCK - Fino a (20 December 2018)

FREE BUFFET & COCKTAIL E-8/10

MERCOLEDI - 19 DICEMBRE 2018 - LIVE ROCK CONCERT - ORIGINAL TRACK - ROCK - Fino a

OTTOBRE 2018 - LIVE ROCK CONCERT - ORIGINAL TRACK - ROCK - Fino a

Inserito il 14.12.2018

GIOVEDI - 20 DICEMBRE 2018 - GIGI CIFARELLI & CO - ALL NIGHT FUNK JAZZ - THE BEST WITH VOICE & BAND - Fino a (21 December 2018)

FREE ENTRANCE - COCKTAIL e. 8/10 - OPEN UP TO 4/5 A.M.

GIOVEDI - 20 DICEMBRE 2018 - GIGI CIFARELLI & CO - ALL NIGHT FUNK JAZZ - THE BEST WITH VOICE & BAND - Fino a

GIGI CIFARELLI & CO - ALL NIGHT FUNK JAZZ - THE BEST WITH VOICE & BAND Gigi Cifarelli

Inserito il 30.11.2018

GIOVEDI - 20 DICEMBRE 2018 - 1ST FLOOR - DJ NIGHT - DJ MAX - Fino a (21 December 2018)

FREE BUFFET & COCKTAIL E-8/10

GIOVEDI - 20 DICEMBRE 2018 - 1ST FLOOR - DJ NIGHT - DJ MAX - Fino a

1ST FLOOR - DJ NIGHT - DJ MAX

Inserito il 19.12.2018

VENERDI - 21 DICEMBRE 2018 - DJ ALL NIGHT - 1ST FLOOR - LEON DJ - Fino a (22 December 2018)

FREE ENTRANCE - COCKTAIL e. 8/10 - OPEN UP TO 4/5 A.M.

VENERDI - 21 DICEMBRE 2018 - DJ ALL NIGHT - 1ST FLOOR - LEON DJ - Fino a

DJ ALL NIGHT - 1ST FLOOR - LEON DJ

Inserito il 21.11.2018

VIGILIA DI NATALE - 24 DICEMBRE 2018 - LIVE CONCERT - PACHUCO THE REAL ROCK BAND - Fino a (25 December 2018)

FREE BUFFET & COCKTAIL E-8/10

VIGILIA DI NATALE - 24 DICEMBRE 2018 - LIVE CONCERT - PACHUCO THE REAL ROCK BAND - Fino a

LIVE CONCERT - PACHUCO THE REAL ROCK BAND

Inserito il 24.12.2018

NATALE - 25 DICEMBRE 2018 - GRAPELLI THE MILANO BLUES BAND - Fino a (26 December 2018)

FREE ENTRANCE - COCKTAIL e. 8/10 - OPEN UP TO 4/5 A.M.

NATALE - 25 DICEMBRE 2018 - GRAPELLI THE MILANO BLUES BAND - Fino a

GRAPELLI THE BLUES MILANO BAND - ALL NIGHT LIVE

Inserito il 18.12.2018

VENERDI - 28 DICEMBRE 2018 - MAC & THE ROOTS - FINAL ROCK CONCERT - Fino a (29 December 2018)

FREE ENTRANCE - COCKTAIL e. 8/10 - OPEN UP TO 4/5 A.M.

VENERDI - 28 DICEMBRE 2018 - MAC & THE ROOTS - FINAL ROCK CONCERT - Fino a

MAC & THE ROOTS - FINAL ROCK CONCERT

Inserito il 18.12.2018

← Ritorna indietro


 
 
 

© 2019 Copyright Le Trottoir alla Darsena

Web Design by Account web solutions